1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina
 

News

 
Gravi problematiche Casa circondariale di Taranto - stato di agitazione del personale
 

                                           Roma, 24 giugno 2015
Al Capo DAP
Pres. S. Consolo

Al Direttore Generale del Personale e della Formazione
Dott. R.Turrini Vita

e, per conoscenza
Al Provveditore A.P. Regione Puglia

All'Ufficio per le Relazioni Sindacali
Dssa P.Conte

Oggetto : Gravi problematiche CC di Taranto - Stato di agitazione del personale

La situazione di grave disagio operativo, professionale e personale che i lavoratori della casa circondariale di Taranto stanno vivendo da tempo, senza purtroppo soluzione di sorta da parte dei vertici locali, rappresenta a nostro parere una evidente grave problematica della quale crediamo l'amministrazione centrale debba farsi carico dirimendo quegli aspetti di criticità relazionali con la dirigenza che sembrano determinanti il clima pesante e gravoso che gli operatori vivono quotidianamente in quel posto di lavoro. La denuncia dei lavoratori è chiara : la situazione di quotidiana vessazione da parte della dirigenza della CC di Taranto e la sua ostilità al confronto è divenuta insostenibile motivo per cui a seguito di una assemblea la Fp Cgil di Taranto ha proclamato lo stato di agitazione del personale (vedi allegati). Se alle difficoltà operative determinate dalla carenza di organico che trasversalmente interessa tutte le professionalità i lavoratori rispondono a fatica ma con impegno e responsabilità per il raggiungimento dell'obiettivo istituzionale , la dirigenza da parte sua non solo non riconosce l'impegno ma al dialogo ed al confronto sembra preferire ordini di servizio accompagnati da inopportune e gratuite note di disprezzo e/o minacce di ricorso a procedimenti disciplinari. Un comportamento, quindi, che evidenzia incapacità gestionali e relazionali del dirigente, un comportamento che risulta fortemente mortificante ed umiliante per i lavoratori che rischia di degenerare qualora i vertici di codesta amministrazione, in indirizzo, non ponessero la giusta e seria attenzione alla problematica. Pertanto, nel ribadire l'urgenza di  un intervento  finalizzato a dirimere la grave situazione che si è determinata nell'istituto penitenziario in questione si comunica che contrariamente questa O.S., come annunciato dalla Segreteria Generale FpCgil di Taranto, avvierà nelle sedi di giudizio competenti ogni azione utile  alla tutela dei lavoratori.
In attesa di riscontro si porgono cordiali saluti

   La coordinatrice nazionale
           Lina Lamonica  

 
 
 
 
 
 
 



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico