1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina
 

News

Comunicato unitario - richiesta ripresa confronto

 
Roma, 02 ottobre 2015
       
A tutte le lavoratrici e a tutti i lavoratori   A distanza di oltre venti giorni dall'ultimo incontro con l'Amministrazione, CGIL CISL e UIL sollecitano la ripresa delle trattative sul C.C.N.I. 2015 e la definizione di tutta una serie di questioni ancora in sospeso e di fondamentale importanza per le lavoratrici ed i lavoratori dell'Istituto e per il buon andamento delle attività:
·sottoscrizione definitiva del C.C.N.I. 2014, che sembrerebbe aver concluso l'iter di certificazione presso i Ministeri vigilanti, e relativa erogazione dei saldi, compreso il TEP secondo i valori decorrenti dal 1° dicembre 2014;
·emanazione dei bandi per le selezioni all'interno delle aree come da verbale di intesa del 22.06.2015; 
·ridefinizione dei sistemi di misurazione della produttività;
·assetti organizzativi della direzione generale e delle sedi territoriali;
·politiche assunzionali ed in particolare i passaggi di area per il personale A e B approfittando per le relative autorizzazioni (il passaggio di Area è considerata nuova assunzione), in quest'ultimo caso, dei vincoli di legge all'assorbimento di esuberi di personale di altre Amministrazioni Pubbliche. Le sedi sono al collasso ed i cittadini premono sempre di più. Non basta lo spot di "La mia pensione" per rilanciare l'immagine dell'Istituto: occorrono fatti concreti,  risorse fresche ed il riconoscimento delle professionalità maturate all'interno dell'Ente;
·stabilizzazione dei comandati che hanno conseguito nel tempo una professionalità tale per cui il loro apporto è diventato imprescindibile: ad oggi sono circa 300 ed il contingente risulta ampiamente assorbibile nell'attuale dotazione organica dell'Istituto;
·formazione;
·ricognizione delle procedure informatiche che troppo spesso, non solo risultano  inefficienti, ma rallentano notevolmente l'erogazione dei servizi con inutili duplicazioni; 
·chiusura del C.C.N.I. 2015 ed avvio immediato del confronto sul C.C.N.I. 2016 alla luce del nuovo modello di servizio, professionale ed organizzativo più volte annunciato, ma mai visto e formalizzato.
   
FP CGIL/INPS Oreste CIARROCCHI  
CISL FP/INPS Paolo SCILINGUO
UIL PA/INPS Sergio CERVO  

 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico