Logo FP CGIL

www.fpcgil.it

 

News

 
Comunicato stampa Fp Cgil Medici - Cisl Medici - UILFPL Medici
 

Medici in 2 piazze a Roma il 28 novembre 2015 per il contratto e per la sanitÓ. In sciopero il 16 dicembre.    

Roma, 26 novembre 2015  
I medici Cgil - Cisl - Uil, che unitariamente con circa 20mila iscritti rappresentano la seconda forza sindacale del settore, scenderanno in piazza a Roma con le confederazioni dei servizi pubblici alle ore 12 a Piazza della Repubblica (#contrattosubito) per un corteo che arriverÓ nei pressi di piazza Venezia, per poi spostarsi in piazza Santi Apostoli con la FnomCeo e tutti gli altri sindacati medici (#iomimobilitoetu).
La protesta dei medici confederali continuerÓ con lo sciopero del 16 dicembre 2015 unitariamente a  tutti gli altri sindacati medici della dipendenza e delle convenzioni.  
"A fronte di una politica di tagli Ŕ' ora di fare sentire la voce dei medici che operano quotidianamente in condizioni di lavoro sempre pi¨ precarie" ha affermato Massimo Cozza, segretario nazionale Fp Cgil Medici "per difendere e rilanciare il SSN, la migliore assicurazione sanitaria per tutti i cittadini"  
"Dopo oltre 6 anni di blocco" ha dichiarato Biagio Papotto, segretario generale Cisl Medici" vanno rinnovati subito i contratti e le convenzioni, che rappresentano la via maestra per la valorizzazione professionale e per il miglioramento dell'organizzazione del lavoro e della qualitÓ dei servizi pubblici".  
"Vogliamo risposte concrete a partire dallo sblocco del turn over nella Legge di StabilitÓ" ha concluso Roberto Bonfili, coordinatore nazionale Uil Fpl Medici" per garantire l'attuazione delle norme europee sull'orario di lavoro in sanitÓ e per il superamento delle precariato."      

 
 
 (45.57 KB)comunicato in pdf per stampa (45.57 KB).
 
 

 
 
 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito