1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Io Lavoro Pubblico

 
 
Consulta On line.
 
 

 
 
Esperto risponde.
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 
Rassegna stampa.
 
Contenuto della pagina

News

Beni culturali: Fp Cgil, da Soprintendente Prosperetti bavaglio ai lavoratori


Comunicato Stampa di Salvatore Chiaramonte

Segretario Nazionale Fp Cgil


Roma, 3 febbraio 2016

Vietato per i lavoratori dei beni culturali di Roma avere rapporti con i media. Il diktat arriva, con ordine di servizio, dal Soprintendente per il Colosseo e l'Area archeologica di Roma, Francesco Prosperetti. A darne notizia è la Fp Cgil Nazionale.

"Abbiamo appreso che il Soprintendente Prosperetti ha vietato ai lavoratori di avere rapporti con i media, giustificando tale disposizione con le previsioni contenute nel Codice Etico", spiega il segretario nazionale della categoria dei lavoratori dei servizi pubblici della Cgil, Salvatore Chiaramonte, aggiungendo che: "Quest'ultimo dispone effettivamente che le comunicazioni ai media, relativamente alle attività istituzionali, debbano essere preventivamente autorizzate dal dirigente. Inquieta però l'utilizzo, a pretesto per l'ordine di servizio, in riferimento alle forti proteste dei lavoratori che negli ultimi giorni hanno contestato l'ultima controriforma del Ministro Franceschini".

"Ci chiediamo, infatti, - prosegue Chiaramonte - quali possano essere gli effetti della disposizione sull'esercizio effettivo della libertà di espressione che, in questo caso, è stata esercitata non certo sull'attività istituzionale ma su un atto del governo, giudicato errato,  che intende per l'ennesima volta riorganizzare un settore tanto delicato e importante. Insomma una disposizione vergognosa e pericolosa, che squalifica chi l'ha emanata e chi l'ha ispirata (i famosi corridoi del Collegio Romano) e che la dice lunga sulla coscienza democratica di chi ci governa". Infine, conclude il segretario nazionale Fp Cgil, "assicuriamo a Soprintendente e Governo che non ci faremo di certo intimidire da chi teme il dissenso democratico e si sottrae al confronto con i lavoratori, con i cittadini e con la quasi totalità delle associazioni, degli intellettuali e addirittura del mondo accademico internazionale, che hanno bocciato senza appello una riforma esiziale per la tutela del nostro patrimonio culturale".

 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico