1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Disegno di legge delega per il contrasto alla povertà


Nella riunione dello scorso 28 gennaio il Consiglio dei Ministri ha approvato il disegno di legge delega riguardante le norme relative al contrasto alla povertà e al riordino del sistema degli interventi e dei servizi sociali.

Come per altri provvedimenti, non esistre ancora un testo ufficiale. Abbiamo deciso di inserire comunque un testo, che sostituiremo allorchè entreremo in possesso di quello definitivo, per riuscire tempestivamente a inizare una riflessione di merito.
Come bene si legge nel comunicato stampa predisposto dal Ministero del welfare, dopo la riunione del consiglio die ministri i punti su cui verte il provvedimento sono:
- l'introduzione di una misura nazionale di contrasto alla povertà basata sul principio dell'inclusione attiva.
- il principio  "universalismo selettivo" nell'accesso sulla base dell'ISEE.
- il riordino della normativa in materia di interventi e servizi sociali, anche attraverso specifiche misure.

La realtà non è proprio questa.
Si pensa di realizzare interventi di questa portata senza mettere a bilancio le risorse minime necessarie, ma solo attraverso "maquillage" del poco oggi a disposizione.
Questo limite implicito nella delega risulta ben chiaro leggendo la nota di commento tempestivamente predisposta da Alleanza contro la Povertà in Italia che pure aveva apprezzato le scelte presenti nella legge di stabilità.
Proprio sui finanziamenti l'Alleanza, ricorda che per realizzare il REIS, lo strumento cardine della propria proposta, sono necessari circa 7 miliardi.
Le risorse a disposizione, anche per i prossimi anni, non permetteranno di realizzare politiche per più del 30% dei poveri attualmente "censiti" nel nostro paese, facendo diventare quello dell'inclusione un obiettivo dichiarato, ma privo delle gambe per essere realizzato.
Il cammino parlamentare della legge delega ci dovrà vedere impegnati alla realizzazione di profonde modifiche al testo.
 

 



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico