1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali: Comunicato unitario - FUA 2015 E PROGRESSIONI ECONOMICHE - INCONTRO DEL 15/3/2016


Roma, 16 marzo 2016

Ieri 15 marzo si è svolto il secondo incontro relativo all'ipotesi di accordo sulle politiche di incentivazione della produttività del personale e sui contenuti economici del Fondo Unico di Amministrazione per l'anno 2015. Si è trattato di un incontro interlocutorio in cui si è principalmente discusso delle novità introdotte dall'amministrazione rispetto agli accordi degli anni scorsi. In particolare la discussione si è concentrata sulla proposta di aumento della quota prevista per la produttività individuale dal 20% al 30%, con conseguente abbassamento di quella prevista per la produttività collettiva dall'80% al 70%, e sulla richiesta delle organizzazioni sindacali di inserire una norma programmatica che consentisse di impegnare parte delle risorse del FUA 2016 per avviare le progressioni economiche con decorrenza gennaio 2016. In merito al primo punto abbiamo ribadito la disponibilità a ragionare sulla possibilità di modifica delle quote relative alla produttività ma relativamente all'anno in corso in  quanto per ciò che concerne il 2015 si  tratta di attività  lavorative già svolte e valutate. Quanto al secondo argomento, come ricorderete, avevamo richiesto un impegno forte dell'amministrazione che consentisse di avviare finalmente le procedure di riqualificazione del personale. Sul punto la delegazione di parte pubblica ha concordato sull'inserimento di una norma programmatica all'interno dell'accordo FUA 2015 proponendo però lo stanziamento di una quota non superiore al 25% delle risorse di parte fissa del fondo. A tal proposito, pur apprezzando la disponibilità dell'amministrazione ad aprire al confronto nonostante le indubbie difficoltà dovute all'avvio nel corso del 2016 delle due Agenzie,  abbiamo rappresentato la necessità di prevedere uno stanziamento maggiore. Pur comprendendo, infatti, che per tali finalità possono essere utilizzate esclusivamente le risorse relative alla parte fissa del fondo pari a solo €.4.100.000, riteniamo che lo stanziamento proposto non sia sufficiente in quanto consentirebbe il passaggio di una minima parte del personale. La riunione è stata aggiornata ad un prossimo incontro che si terrà tra circa 10 giorni.  

    FP CGIL                     CISL FP                        UILPA             
Matteo Ariano              Paolo Bonomo            Angelo Vignocchi         
Giuseppe Palumbo                                 

 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico