Logo FP CGIL

www.fpcgil.it

News

Sicurezza-DAP: Polizia Penitenziaria: al lavoro dall'altra parte delle sbarre - Articolo su Rassegna Sindacale


Un esercito di uomini e donne che condivide quotidianamente la propria vita con i detenuti. Quasi 40mila addetti costretti a subire tutte le condizioni di degrado, le carenze strutturali e strumentali che affliggono l'amministrazione carceraria.

Strutture fatiscenti e insalubri, sovraffollamento, carenze di personale, turni massacranti. Queste le condizioni in cui sono costretti a lavorare gli agenti del corpo di polizia penitenziaria nella maggior parte delle carceri italiane. Condizioni spesso sottovalutate, ma che influiscono profondamente sul benessere organizzativo del lavoro e, di anno in anno, contribuiscono all'aumento dei livelli di stress correlato e ai conseguenti casi della sindrome di burn out.

Vai all'articolo completo

 
 
 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito