1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Ministero Difesa- Comunicato esiti riunione AID del 26.04.2016


Roma, 27 aprile 2016

Si è tenuta ieri la prevista riunione con la dirigenza di Agenzia Industrie Difesa, con all'ordine del giorno:
- Ipotesi di accordo FUA - FUS 2015, con la previsione delle progressioni economiche per il 2016;
- Esame della situazione dell'Unità Produttiva di Torre Annunziata;
- Programmazione triennale dei fabbisogni del personale anni 2016-2018;
- Varie ed eventuali.
Nell'ambito della programmazione triennale 2016/2018 la dirigenza di AID ci ha comunicato che sussisterebbe la possibilità di procedere a circa 51 assunzioni nel triennio 2016/2018, così suddivise:
anno 2016 - 15 assunzioni, di cui 13 nella terza area e 2 nella seconda area;
anno 2017 - 18 assunzioni di cui 16 nella terza area e 2 nella seconda;
anno 2018 - 18 assunzioni di cui 16 nella terza area e 2 nella seconda.
Nel corso dell'anno 2016 saranno quindi effettuate 6 stabilizzazioni/assunzioni di dipendenti che allo stato attuale beneficiano di contratto a tempo determinato. Inoltre, stando a quanto comunicato, sarebbero previste nel predetto triennio anche assunzioni delle categorie protette, secondo il seguente programma:
anno 2016- 5 unità;
anno 2017- 8 unità
anno 2018- 1 unità.
Sul FUA - FUS 2015, la discussione è stata aggiornata ai prossimi giorni. Auspichiamo possa procedersi con sollecitudine a stipulare l'accordo definitivo, per consentire alle unità produttive di stipulare gli accordi locali e permetterne quindi il pagamento. Come già per i lavoratori del Ministero difesa, si è poi deciso che parte della quota finanziaria complessivamente destinata ad AID debba essere utilizzata per definire le progressioni economiche nelle aree.
Per quanto attiene la situazione dello stabilimento di Torre Annunziata, ci è stato comunicato che entro al 31.12.2016 andranno in pensione 29 dipendenti in applicazione della normativa pre Fornero. Sulle prospettive dell'Unità produttiva di quest'ultimo, posto che abbiamo chiarito con forza ad Aid che è tempo di dar seriamente seguito agli impegni che ogni volta che ci si incontra vengono assunti per Torre Annunziata, salvo poi venire regolarmente e completamente disattesi, ci è stato comunicato che in seno alla dirigenza di AID si starebbe valutando anche la possibilità di trasferirvi parte della dematerializzazione degli archivi dal poligrafico di Gaeta.

Alla chiusura dell'accordo sul FUA 2015, seguirà l'avvio immediato della discussione sulle progressioni economiche di cui vi daremo, come sempre, tempestiva informazione.  

Il Coordinatore Nazionale Fp Cgil
      Ministero della Difesa

          Francesco Quinti 

 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico