Logo FP CGIL

www.fpcgil.it

News

Ministero Difesa: Giustizia Militare - Nota Fp Cgil su Trasferimento ISPEDIFE

 
Di seguito ai contenuti pubblicati nel Libro Bianco, stiamo ormai da tempo registrando voci incontrollate e preoccupanti che farebbero riferimento alle possibili conseguenze generate da una ipotesi di rimodulazione della giustizia militare.                
Le strutture territoriali delle OO.SS. confederali lo scorso 18 Febbraio hanno incontrato il Presidente del Tribunale Militare di Roma per discutere dei possibili trasferimenti di sede dei diversi uffici che oggi si trovano negli stabili di viale delle Milizie.                
In quell'incontro, il rappresentante dell'Amministrazione udito ha riferito che nell'immediato non v'era alcuno studio di fattibilità in merito.                
Premesso quanto sopra, al fine di evitare di indurre ulteriori preoccupazioni e allarmismi tra i lavoratori che operano nella giustizia militare, Procure e Tribunale, e al fine di esercitare tutte le forme di tutela praticabili finalizzate anche a garantire un auspicabile clima lavorativo favorevole, si chiede di conoscere lo stato di attuazione dell'eventuale ipotesi di riordino/soppressione de quo.                
Per quanto concerne il trasferimento di Ispedife presso "Palazzo Esto", si rappresenta che sono giunte segnalazioni di forti criticità negli ambienti destinati ad ospitare i locali e gli uffici e, a tal proposito, dispiace dover essere costretti a  segnalare che ad oggi ancora non ci è stata fornita alcuna informazione, che peraltro avrebbe dovuto essere preventiva, afferente il trasferimento.                
In attesa di ricevere adeguato riscontro alle richieste e alle osservazioni avanzate, si porgono cordiali saluti.  

Il Coordinatore Nazionale Fp Cgil
Ministero Difesa
Francesco QUINTI

 (75.63 KB)Download nota (75.63 KB).
 
 
 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito