1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

COMUNICATO RIUNIONE PRESSO ENTE STRUMENTALE CRI


Si è svolta oggi la prevista riunione presso l'Ente Strumentale Cri con all'o.d.g. l'informativa sullo Statuto, il Regolamento di Organizzazione dell'Ente e lo stato della mobilità.
In premessa le scriventi hanno però rappresentato una situazione molto grave creatasi in relazione a ritardi nei versamenti delle quote dei prestiti personali dei lavoratori, per i quali viene effettuata la trattenuta in busta paga, che avrebbe avuto come conseguenza l'iscrizione degli stessi lavoratori nel Registro dei Cattivi Pagatori (Crif).
Abbiamo chiesto conto all'Amministrazione di questa situazione segnalando che alcuni lavoratori avevano già ricevuto le lettere dalla banca che indicavano la loro iscrizione nel Crif. Abbiamo stigmatizzato la gravità del fatto, chiedendo alla controparte di indicare i responsabili del procedimento, e di sanare al più presto la situazione onde evitare conseguenze dannose per la vita dei lavoratori. Nel corso della riunione l'Amministrazione ha verificato che ad oggi tutti i pagamenti sono stati effettuati e si è impegnata a chiamare il Crif per l'immediata cancellazione di chi eventualmente fosse stato iscritto.
Da parte nostra abbiamo chiesto di conoscere comunque in capo a chi fossero le responsabilità per questo increscioso episodio e l'Amministrazione si è impegnata a fornirci a breve una relazione dettagliata nonché a comunicarci la risposta del Crif. Con l'occasione l'Amministrazione ha dichiarato che la questione prestito è in dirittura d'arrivo e che verrà definito l'accordo entro luglio. Ciò, ha dichiarato, permetterà prima di tutto la liquidazione dei tfr e dei contenziosi pendenti; anche su questo punto abbiamo chiesto alla amministrazione di inviarci una comunicazione formale. Sulla questione mobilità sono state sollevate alcune criticità che l'Ente sostiene dipendano dal portale della FP e che dovranno dunque essere sollevate a quel tavolo.
Sulla questione degli Accordi Regionali l'Amministrazione ci ha comunicato che il Dipartimento sarebbe tornato sui suoi passi sulla possibilità di inviare un modello di accordo alle regioni e vorrebbe far transitare tutto direttamente nel portale; come questo avverrebbe non è stato chiarito e per questo abbiamo sollevato molte perplessità.
Risulta pertanto ancora più urgente la convocazione presso il Dipartimento. Sulla questione Statuto e Regolamento, dopo una breve illustrazione, abbiamo suggerito alcune modifiche relative al personale riservandoci di inviare ulteriori osservazioni dopo aver letto l'intera documentazione. Per il personale che in esito alla mobilità volesse rimanere presso l'Associazione (circa un centinaio di persone) ci siamo impegnati insieme all'Amministrazione a fare una riunione tecnica nelle prossime settimane per gestire il passaggio contrattuale da pubblico a privato e giungere eventualmente ad un accordo.
Vi terremo informati sugli sviluppi.
Roma, 8 luglio 2016

FPCGIL     CISL FP              ULPA
Grieco       Di Girolamo       Romano 

 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico