1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Agenzia delle Entrate: riunione 11 luglio


Nell'incontro dell'11 luglio l'Amministrazione ci ha illustrato il " Piano dell' Agenzia 2016". La  convenzione triennale per gli esercizi 2016/2018 costituisce la cornice operativa al cui interno opera il " piano aziendale" per il 2016. A parte l'anomalia di discutere un piano aziendale 2016 a luglio dello stesso anno, la principale novità è costituita dalla divisione della tradizionale " area strategica controlli"  in "area prevenzione" e "area  contrasto". Viene confermata "l'area  servizi". E' intenzione dell''Agenzia incrementare l'adempimento spontaneo dei contribuenti, considerato   come obiettivo strategico, rassicurando al contempo che non ci sarà più come nel passato la distinzione fra obiettivi incentivati e obiettivi non incentivati. E' stata confermata l'inclusione della V.D. fra le attività da aggiungere a quelle tradizionalmente considerate per l'incentivazione del personale; pertanto nei 15 MLD/€ da acquisire come riscossioni complessive da attività di contrasto all'evasione ci sono anche i 4  MLD/€ circa previsti dalla V.D. E' stata chiesta una completa ridiscussione del sistema incentivante del personale alla luce dei cambiamenti normativi  degli ultimi anni, al fine anche  di superare la stagione della riduzione sistematica del FPSRUP. In particolare intendiamo porre all'attenzione dell'Amministrazione , al prossimo incontro previsto per il 13/7, l'anomalia  costituita da un fondo, quello ex comma 165,  che aumenta nel suo importo complessivo individuato dal Ministro dell'Economia  e delle Finanze e che viene ridotto anno dopo anno per disposizione di legge. In pratica il c. 165 aumenta ma la parte effettivamente erogata al personale non può superare quella del 2010.  Sono stati firmati due accordi sulla ripartizione dei fondi fra il personale delle aree professionali  e quello dell'area dirigenti. Costituiscono, come negli altri anni, la precondizione per avviare le trattative sull'FPSRUP 2014:
· il primo riguarda l'accordo sui criteri di destinazione delle risorse assegnate all'Agenzia in attuazione dell'art. 3 comma 165 della  legge n. 350/2003 di cui € 144.415.344,00 per il personale delle aree professionali e € 12.415.856,00 per il personale dirigente dell''Agenzia. ·       
. Il secondo riguarda l'accordo sui criteri di destinazione della quota incentivante per l'anno 2014 di cui € 77.870.854 per il personale delle aree professionali e € 1.860.000 per il personale dirigente dell''Agenzia. Alleghiamo copia degli accordi.   Per quanto riguarda il terzo punto all'ordine del giorno"Informativa sulle modalità di utilizzo degli strumenti di lavoro" l'Amministrazione riteneva  con una semplice informativa alle OO.SS di affrontare una questione delicata come il controllo a distanza delle attività lavorative, nella fattispecie  della posta elettronica del  personale, così come  previsto dal " jobs act",  dimenticando che queste norme non si applicano ai dipendenti pubblici. La scelta di "chi controllare" sarebbe demandata al Direttore Regionale, il quale sulla base di comportamenti ritenuti  sospetti, potrebbe  autorizzare il controllo della posta elettronica  del lavoratore , "in quanto deve essere utilizzata esclusivamente per scopi  lavorativi". E' questo uno dei punti più delicati  della questione, in quanto la linea di demarcazione tra  materia attinente il  lavoro e atti personali non è sempre ben definibile:  chiedere a un collega un parere rispetto ad una legge, in quale campo  si colloca? Inviare a un rappresentante sindacale una richiesta di chiarimento su una norma  contrattuale o su un accordo  è una richiesta personale? Lasciare questa discrezionalità ai singoli direttori potrebbe essere pericolosissimo, l'inizio di una  stagione di continui  ricorsi al giudice del lavoro per difendere la libertà di espressione e di pensiero.     Su questo punto il fronte sindacale ha mostrato compattezza nel respingere quella che riteniamo una violazione della Costituzione. L'Amministrazione si è riservata di rielaborare  e  di avanzare una nuova e più dettagliata proposta.              

FP CGIL  Nazionale             FP CGIL Nazionale  
  Carmine di Leo                   Luciano Boldorini
                    



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Risorse per il riordino e per il rinnovo del contratto. Col @silp_cgil, per la Polizia di Stato e Penitenziaria, in… https://t.co/S69M07Rg... 37 minuti fa 16/07/2019 15:30 1151121816741646337
  2. ++ Violenze e aggressioni, ancora pochi giorni per il corso Ecm Fad dal valore di 15,6 crediti rivolto a tutte le p… https://t.co/3HS3KZaa... 2 ore fa 16/07/2019 14:04 1151100334498045957
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico