1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Comunicato sulla riunione al DAP sul riordino delle carriere delle Forze di Polizia


Nella giornata di oggi si è tenuto al DAP un nuovo incontro tra l'amministrazione penitenziaria e le organizzazioni sindacali sulla revisione degli ordinamenti e dei ruoli delle Forze di Polizia. Il Vice Capo del DAP ha aperto la riunione riferendo su quanto discusso all'ultimo tavolo tecnico che si è tenuto al Ministero dell'Interno e confermando lo slittamento di sei mesi dei termini del riordino delle carriere, che dovrebbe consentire di reperire risorse aggiuntive con la prossima Legge di Stabilità. Ha inoltre precisato che le amministrazioni presenti a quel tavolo hanno manifestato l'intenzione di aumentare l'importo degli assegni di responsabilità proposti nelle precedenti bozze e di ridurre gli anni necessari al personale per vedersi riconoscere tali assegni. L'amministrazione penitenziaria ha anche manifestato la necessità di aumentare il numero dei sovrintendenti e degli ispettori in organico e di rivedere i loro compiti in base alle nuove necessità che la realtà impone. Nel suo intervento la FP CGIL ha dichiarato di accogliere con favore la notizia del rinvio dei termini del riordino, visto che, come più volte evidenziato, le somme a disposizione non consentivano l'attuazione di un riordino che garantisse adeguate progressioni in carriera a tutto il personale e ha ribadito la propria contrarietà all'ipotesi di reperire nuove risorse utilizzando i fondi destinati agli ottanta euro.
Subito dopo ha espresso ancora una volta il proprio dissenso per progetti che prevedano il riconoscimento di assegni di responsabilità per le qualifiche apicali e non prevedano progressioni nei ruoli superiori. L'obiettivo primario resta quello di evitare che gli assistenti capo svolgano mansioni superiori e quindi è necessario che l'amministrazione insista per l'unificazione del ruolo degli agenti/assistenti con quello dei sovrintendenti. Subito dopo dovranno essere previste, in fase transitoria, procedure semplificate per consentire ai sovrintendenti ed agli ispettori progressioni nei ruoli superiori. La riunione si è chiusa con l'impegno dell'amministrazione di programmare un nuovo incontro a breve. Vi terremo informati sui futuri sviluppi della vicenda.



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico