1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Cri: riunione presso dipartimento della funzione pubblica, comunicato unitario


Come richiesto dalle scriventi, si è tenuta nella mattinata di ieri in Funzione Pubblica una nuova riunione della cabina di regia prevista dall'art. 6, comma 5, del D.Lgs. n. 178/2012.   Aprendo l'incontro, i rappresentanti di Funzione Pubblica, hanno evidenziato che: - la scorsa settimana è stata pubblicata sul portale mobilità.gov la graduatoria definitiva dei lavoratori CRI che saranno ricollocati a conclusione della 1^ fase del processo di mobilità. Tale graduatoria non ha subìto mutamenti di rilievo rispetto a quella a suo tempo pubblicata in via provvisoria;   - a chiusura della 1^ fase, con la presa di servizio presso le rispettive amministrazioni di destinazione fissata all'1/9/2016, saranno complessivamente ricollocate n. 681 unità di personale. Rimangono pertanto da collocare n. 1249 lavoratori, tra i quali figurano n. 415 autisti soccorritori;   - lunedì 1/8 u.s. è stata attivata la funzionalità relativa alla domanda di mobilità. Fino al 5/8 p.v. CRI potrà aggiornare l'elenco del personale interessato da processi di mobilità verso le altre PP.AA. La prossima settimana sarà altresì attivata la funzionalità relativa all'offerta di mobilità. Le domande potranno presumibilmente essere presentate fino al 16/9 p.v. La 2^ fase si dovrebbe concludere entro la fine del prossimo mese di settembre;   - in considerazione delle difficoltà di ordine tecnico che stanno caratterizzando il processo di materiale trasferimento delle risorse alle Regioni, nel corso di un incontro tenutosi nei giorni scorsi, Funzione Pubblica ha proposto alle stesse Regioni di avvalersi degli autisti soccorritori fino al 31/12/2016 sulla base di convenzioni da sottoscrivere con l'Ente Strumentale alla CRI. Detto personale verrebbe quindi trasferito in mobilità presso gli Enti e le Aziende del SSN regionali ad intervenuto trasferimento delle risorse e, quindi, a far data dall'1/1/2017. Se la proposta di Funzione Pubblica dovesse essere accolta dalle Regioni, gli autisti soccorritori verrebbero pertanto espunti dal portale e non prenderebbero parte alla 2^ fase del processo di mobilità.
Continua a leggere scaricando il pdf allegato



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico