1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Sisma - Sostanze pericolose - Nota ai vertici dell'Amministrazione.

 
 

03.10.2016 - Sisma - Sostanze pericolose - Nota ai vertici dell'Amministrazione.

Al Capo Dipartimento Vigili del Fuoco,
Soccorso Pubblico e Difesa Civile
Dott. Bruno FRATTASI

Al Vice Capo Dipartimento Vicario
Capo del CNVVF 
Dott. Ing. Gioacchino GIOMI

e, p.c.           Al Responsabile dell'Ufficio III:
Relazioni Sindacali
Dott.ssa Silvana LANZA BUCCERI

Oggetto: Sisma - Esposizione del personale a sostanze pericolose.

Egregi,
riceviamo sollecitazioni, da parte dei lavoratori, sulla situazione relativa al servizio che stanno prestando nelle zone colpite dal sisma, relativamente al controllo delle condizioni di lavoro e di sicurezza degli operatori attraverso procedure e dispositivi da attuare per la salvaguardia della salute.

Infatti, in questa particolare tipologia di evento è acclarata la massiccia presenza di polveri ed in particolare di materiali contenenti Amianto. 

L'annoso problema legato all'inalazione di questa sostanza , mai risolto per i Vigili del Fuoco, investe sia i colleghi che hanno operato nelle prime fasi dell'emergenza ma anche tutti coloro che, tutt'ora, continuano ad operare tra le macerie e che, inevitabilmente, hanno respirato molte di quelle polveri. 

Visto il mancato trattamento dei DPI e la loro decontaminazione, tali polveri, verosimilmente, risulteranno massicciamente presenti anche nelle tende dei campi base, dove trovano ricovero in modo promiscuo lavoratori ed indumenti, ampliando in modo esponenziale il rischio di contatto.

E' evidente che tale problematica non può più essere sottaciuta, o risolta soltanto con circolari o richiami all'utilizzo dei DPI, pertanto, sollecitiamo l'Amministrazione ad una urgente convocazione dell'Osservatorio sulla salute e sicurezza al fine di valutare idonee procedure di sorveglianza sanitaria per la prevenzione e protezione da adottare a tutela del personale che ha operato nei crateri in totale assenza di procedure e di protezioni personali e degli indumenti da lavoro.

Nel contempo, si chiede nuovamente l'attivazione del tavolo nazionale di confronto sulle criticità emerse in questa emergenza già richiesto in data 23 settembre u.s..

In attesa di un sollecito riscontro si porgono distinti saluti.

Coordinatore Nazionale FP CGIL VVF 
Danilo ZULIANI 

 

 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico