1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Risposta del Ministero alla nostra richiesta del 7 ottobre 2016 sul malfunzionamento del sistema SGIL


Si allega la nota n.0037623 del 18 ottobre 2016 sull'oggetto indicato.

(Nostra nota 7 ottobre 2016  che ha avviato la procedura di richiesta chiarimenti.)

 
 
 

_____________________________________________________________

FP CGIL - Nostra risposta sul Sistema Gestionale degli Ispettori alla circolare del 18 ottobre 2016

  
Roma, 20 ottobre 2016  

Al Segretario Generale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 
Dott. Paolo Onelli  
Al Direttore dell'INL
Dott. Paolo Pennesi  
Alla Direttrice Generale dei Servizi Informativi,  dell'Innovazione Tecnologica e della Comunicazione
Dott.ssa Grazia Strano  
Alla Direttrice Generale PIOB - UPD
Dott.ssa Stefania Cresti  
Al Direttore Generale dell'Attività Ispettiva 
Dott. Danilo Papa  
Alla dott.ssa Susanna Zeller - Direttrice Div. III DG PIOB - UPD  

OGGETTO: SGIL: NONOSTANTE LE RISPOSTE, I PROBLEMI RESTANO    

Nei giorni scorsi avevamo scritto alle Direzioni competenti, per capire come fosse possibile che il sistema SGIL, nonostante i tanti soldi pubblici spesi, fosse rimasto fermo per una settimana intera.   
Abbiamo ricevuto la risposta dalla Dirigente Generale dei Servizi Informativi, che alleghiamo.  Al di là dell'abbondanza dei tecnicismi informatici che producono l'effetto "cortina fumogena", due aspetti sono evidenti: il tempo impiegato per il ripristino del sistema - una settimana - appare eccessivo, addirittura esagerato se ci viene risposto che "sono tuttora in corso le attività per il completo ripristino dell'infrastruttura tecnologica che si confida completarsi nel più breve tempo possibile". Quindi, a distanza di una settimana continuano i lavori di ripristino... 
Sarebbe interessante sapere quali siano i livelli contrattuali di servizio per il ripristino dell'operatività nel caso di incidente uguale a quello descritto nella nota di risposta.   
E qui veniamo al secondo aspetto: sono anni che questa organizzazione sindacale chiede di conoscere i costi di questo sistema, ma su questo, anche stavolta, sostanzialmente, nessuna risposta.    
Nei giorni scorsi, il portale dell'INPS ha pubblicato, nell'ambito dell'operazione intitolata "INPS a porte aperte", una scheda dedicata alle procedure di gara nel settore informatico, ben visibile nella home page del proprio sito internet, riportando le aggiudicazioni di lotti a partire dal 2005.   
Chiediamo, pertanto, che anche il Ministero segua questa buona prassi, rendendo pubblici i costi complessivamente sostenuti per gli appalti in questo settore e i soggetti aggiudicatari.   
Intanto, un'ultima domanda la poniamo: anche al fine di liberare risorse economiche, perché non si inizia a sostituire i programmi con licenza - come quelli del pacchetto "Office" - con programmi gratuiti, che presentano medesime funzionalità, così come previsto dall'art. 68 del Codice Amministrazione Digitale e come indicato dalle linee guida della Circolare 6 dicembre 2013, n. 63 dell'Agenzia per l'Italia Digitale?     

Il coordinatore nazionale FP CGIL INL e ANPAL                        
Matteo Ariano  
                                                                                                                                                
Il coordinatore nazionale FP CGIL                                            
Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali   
Giuseppe Palumbo



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico