1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

 
La Segretaria generale FP CGIL S. Sorrentino e il Segretario generale EPSU JW Goudriaan

21 ottobre 2016, la Segretaria generale FP CGIL, Serena Sorrentino incontra il Segretario generale EPSU JW Goudriaan

Porre fine alle misure di austerità, investimenti nei servizi pubblici e rafforzamento dell'Europa,  le preoccupazioni del sindacato italiano.

 

La Segretaria generale della FP CGIL, Serena Sorrentino, nel primo incontro con il Segretario generale EPSU,  Jan Willem Groudriaan,  ha spiegato alcune delle problematiche più attuali per i lavoratori del servizio pubblico italiano.
I lavoratori hanno visto anni di congelamento dei salari, riduzione di investimenti e mancanza di personale, mentre sono aumentate le pressioni sulla forza lavoro e diminuita la qualità dei servizi. I sindacati delle 3 confederazioni italiane stanno organizzando azioni di protesta, manifestazioni e scioperi, come la maratona per i servizi pubblici del 12 novembre a Roma.Per la prima volta da anni, il governo ha reso  disponibili più fondi nel bilancio, ma non sufficienti ad aumentare i salari o ad assumere il personale che servirebbe. Con la maratona e altre azioni il fronte sindacale unito chiede un  cambiamento e maggiori finanziamenti. L'Europa ha bisogno di porre fine alle politiche di austerità che trattengono gli investimenti pubblici,  è stato anche questo il messaggio. Si è  riflettuto sulla situazione in Europa dopo la Brexit, con un aumento dei partiti di estrema destra, l'euroscetticismo e la xenofobia. Conviene difendere l'Unione europea, la cooperazione e l'integrazione, e i capi di governo dovrebbero concentrarsi sulla necessità di garantire miglioramenti socio-economici. La situazione politica in Italia è complicata da un referendum, previsto per il 4 dicembre, sulle modifiche costituzionali, in particolare quelle relative ai poteri delle Regioni.Tra gli altri temi discussi, l'organizzazione e il tesseramento, possibili modifiche ad accordi sull'orario di lavoro, (anche in vista della possibile revisione della apposita direttiva), gli appalti socialmente responsabili (e la traspozione delle direttiva in Italia) e il rispetto degli accordi collettivi nei contratti pubblici. Si è parlato delle reazioni e il supporto ai rifugiati in Italia. E' cronaca quotidiana il salvataggio e l'accoglienza dei migranti.  Nei centri di asilo e accoglienza mancano fondi per far fronte a tali numeri. Ci si aspetta che gli Stati membri facciano di più per aiutare i paesi come la Grecia e l'Italia. 
I due sindacalisti hanno parlato anche di commercio, del sostegno al commercio equo e solidale e dell'opposizione al CETA in Italia. Con l'occasione, Serena Sorrentino e Jan Willem Goudriaan hanno espresso la loro solidarietà con il primo ministro della Vallonia e con tutti coloro che lottano contro offerte commerciali sleali.
L'incontro tra i due Segretari generali di FP CGIL ed EPSU si è tenuto a Roma lo scorso 21 ottobre.
(24 ottobre 2016) 


http://www.epsu.org/article/ending-austerity-investment-public-services-and-strengthening-europe-concerns-italian-union



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico