1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Comunicato

INCONTRO CON IL DIRETTORE DEL PERSONALE SULL'ACCORDO DI RISULTATO 2014 E LA CONTRATTAZIONE SULL'IPOTESI DI ACCORDO RISULTATO 2015. 

Mercoledì scorso, 19 ottobre 2016, si è svolto l'incontro presieduto dal Capo del Personale, alla presenza delle OO.SS. dell'Area Dirigenza, con all'ordine del giorno la sottoscrizione definitiva dell'Accordo di Risultato 2014 e la contrattazione sull'ipotesi di Accordo di Risultato per il 2015.
Per quanto riguarda il l'Accordo relativo al 2014, si è proceduto alla sottoscrizione definitiva dell'accordo, a seguito del parere favorevole emesso dagli organi di controllo al termine della procedura prevista dall'art. 40bis , comma 2, del D.Lgs. 165/2001, sull'ipotesi di accordo già siglato in data 21/05/2015. Il valore del fondo per la retribuzione di risultato relativo al 2014, ricondotto al valore del fondo per l'anno 2010, a seguito del parere degli organi di controllo, è aumentato di circa 168.000 euro, con un conseguente aumento della quota da destinare alla retribuzione di risultato (valore lordo dipendente) pari a circa 80.000 euro. Il suddetto aumento è stato determinato da una rimodulazione, in aumento, del fondo di riferimento relativo al 2010. E' stato chiesto, nel corso della riunione, che tale rimodulazione sia applicata anche alle liquidazioni degli anni precedenti, nei quali è stata considerata a riferimento sempre la quota relativa al fondo 2010: la parte pubblica si è riservata di esperire un tentativo in tal senso, pur manifestando notevoli perplessità in ordine alla riuscita del tentativo.
Si è passati, successivamente, all'illustrazione dell'ipotesi di accordo relativa al fondo 2015.
La Dott.ssa Fiorani ha illustrato la relazione tecnica relativa alla costituzione del fondo per la retribuzione di posizione e di risultato per l'anno 2015, mettendo in evidenza quanto segue:
1 Così come era avvenuto, in precedenza, per il fondo 2010, il costituendo fondo per il 2015 rappresenterà il fondo di riferimento per gli anni successivi, ai sensi dell'art. 1, comma 456, della Legge n. 147/2013 (legge di stabilità 2014);
2   Al fine di cercare di aumentare la base di riferimento (fondo 2015), sono stati considerati tutti i fondi affluiti sui capitoli 3411/02 e 3490/13 (incarichi aggiuntivi), anche quelli per i quali non è stato possibile stabilire, con certezza, la provenienza;
3   Ai soli fini della liquidazione e successiva erogazione della retribuzione di risultato per l'anno 2015, invece, verrà considerata esclusivamente la somma attribuibile con certezza agli incarichi aggiuntivi effettuati dai dirigenti. Ovviamente tale procedura sarà sottoposta al vaglio degli organi di controllo, per la definitiva approvazione. A proposito delle somme derivanti dall'espletamento di incarichi aggiuntivi, l'ing. Chiovelli evidenzia una marcata diminuzione degli importi affluiti, probabilmente non dovuta solo ad una flessione degli incarichi affidati.
Sollecita, quindi, le OO.SS. presenti affinché sensibilizzino gli iscritti al versamento delle somme derivanti da incarichi espletati in regime di onnicomprensività, al fine di non ledere i diritti di tutti gli altri dirigenti dell'Amministrazione.
E' necessario, inoltre, sensibilizzare tutti i soggetti che liquidano compensi a favore di dirigenti MIT affinché compilino in modo corretto le quietanze di pagamento, per poter individuare con certezza la natura del pagamento effettuato: in mancanza di ciò, le somme versate non sarebbero utilizzabili per incrementare il fondo, con danno sia per il soggetto che ha effettivamente l'incarico, sia per tutti gli altri dirigenti del Ministero. Sono stati confermati, quindi, i criteri di ripartizione del fondo già adottati per il 2014, legati al sistema di valutazione dei dirigenti, in uso nella nostra Amministrazione. Al termine della riunione è stato precisato che l'acconto relativo alla retribuzione di risultato per il 2015 sarà versato solo se sarà pervenuta la scheda di valutazione del dirigente presso la Direzione del Personale: si invitano, quindi, tutti i colleghi a verificare, presso la Direzione Generale competente, l'avvenuta trasmissione della predetta scheda.  
Roma, 25 ottobre 2016

IL COORDINATORE NAZIONALE FP CGIL MIT
Roberto Morelli

IL RESPONSABILE FP CGIL MIT
Area Dirigenza
Umberto Volpe  



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico