1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Min. Giustizia: Comunicato unitario FUA residuo 2015


Roma 25 Ottobre 2016
Si è svolto in data odierna il programmato incontro avente ad oggetto i criteri di pagamento del FUA 2015 (quota variabile). Per la parte pubblica hanno partecipato il sottosegretario, con delega al personale, Migliore, i capi dipartimento dell'organizzazione giudiziaria (Natoli), degli affari di giustizia (Mura), per la giustizia minorile e di comunità (Cascini), il vice capo dipartimento dell'amministrazione penitenziaria (De Pascalis) nonché i direttori generali degli archivi notarili (Romano), del personale e della formazione DOG (Fabbrini) e del bilancio (Bedetta). All'inizio della riunione il Sottosegretario Migliore, nell'enunciare l'entità del FUA 2015 quota variabile (precisamente 17.833.791 € in totale, di cui 14.526.874 € per il DOG, 2.521.029 € per il DAP, 785.888 € per il DGMC; per gli archivi notarili le somme del FUA 2015 sono state già integralmente conteggiate) ha proposto di corrispondere le somme secondo i criteri già precedentemente concordati relativamente ai FUA 2013/2014 e 2015 quota fissa. CGIL CISL e UIL hanno dato il loro assenso alla proposta per cui si procederà a sottoscrivere la ipotesi di accordo a margine dell'incontro già convocato per il prossimo 31 ottobre. Secondo quanto affermato dal direttore generale del bilancio il pagamento effettivo delle somme dovrebbe avvenire entro il prossimo mese di marzo. Nel corso della riunione il direttore generale del personale e della formazione dell'amministrazione giudiziaria, con riferimento alle procedure di cui all'art.21 quater, ha affermato che: l'amministrazione sta procedendo a presentare sub specie di emendamento la norma che estende la predetta procedura anche a contabili e ad assistenti informatici e linguistici; entro il prossimo mese di novembre sarà avviato il percorso formativo e-learning per cancellieri ed ufficiali giudiziari che hanno chiesto di partecipare alla procedura; i relativi quiz verteranno sui contenuti del predetto percorso formativo; a breve sarà approvata la graduatoria definitiva dei cancellieri e degli ufficiali giudiziari ammessi alla procedura. In merito alle nuove assunzioni il direttore generale ha ribadito i contenuti del decreto interministeriale recentemente firmato dal ministro Orlando. Dopo un'ampia discussione i lavori sono stati aggiornati al prossimo 31 ottobre per la firma della ipotesi di accordo.

FP CGIL Amina D'Orazio
CISL FP Eugenio Marra
UIL PA Domenico Amoroso



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico