1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Ministero Difesa: Comunicato Unitario - Incontro 17 novembre 2016



REIMPIEGO DEL CERIMANT DI ROMA E DEL CERICO DI NAPOLI   


Si è tenuta oggi 17 novembre 2016 presso il 1° Reparto Personale dello Stato Maggiore Difesa il programmato incontro relativo alla definizione dei piani di reimpiego dell' 8° Cerimant di Roma e  del Cerico di Napoli, riunione presieduta dal Capo Reparto Amm. di Divisione Ricca e il Vice Capo Reparto Brig.Gen. Vergari,coadiuvati dal Col. Genovese e dal  Capo Ufficio DIPE Col. Russo. La riunione ha definito margini e contorni dei piani di reimpiego che pur avendo avuto un periodo di lavorazione medio lungo, comportando non pochi disagi ai dipendenti, stanno per essere varati con un accoglimento soddisfacentedelle graditedel personale. Relativamente all' 8° Cerimant di Roma, l'Amministrazione ha definito un piano di reimpiego che trova piena soddisfazione dellegradite espresse dal personale Per il Cerico di Napoli invece il piano di reimpiego presenta ancora 7 criticità che attengono alla indisponibilità degli Enti di Caserta e della M.M.di Napoli. L'Amministrazione ha dichiarato di essere riuscita a trovare momentaneamente solo due disponibilità su Grazzanise (in provincia di Caserta),che  potrebbero incontrare il favore dei dipendenti, riducendo di fatto ancor di più le criticità, E' stato inoltre garantito l'utile impiego presso Maricorderia per uno dei 7 dipendenti che ha espresso gradimento in tal senso. Le  scriventi dopo aver  ringraziato sia il DIPE SME  sia il 1° Reparto SMD  per l'ottimo lavoro svolto, viste le criticità con cui era partito il reimpiego, hanno chiesto che si producesse un ulteriore sforzo affinché  si potesse arrivare al pieno  soddisfacimento del piano di ricollocazione del personale. Sono state avanzate alcune proposte tese a tale scopo, che l'Amministrazione si è riservata di approfondire nei prossimi giorni. Si è chiesto inoltre che il piano di reimpiego del Cerico venga decretato unitariamente senza spacchettamenti  e che  ove non si riuscisse a trovare  utile sbocco alle 7 criticità il personale sia collocato, come da loro richiesto, presso UTT di Arzano.L'Amministrazione si è riservata di valutare le proposte e vagliare ulteriori possibili soluzioni ipotizzando un prossimo appuntamento a breve termine.  

Roma, 17 novembre 2016
 
           FP CGIL               CISL FP                          UIL PA   
Francesco Quinti        Paolo Bonomo          Sandro Colombi   



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. RT @FPCGILER: È importante esserci per non dimenticare #stragediBologna #2agosto1980 https://t.co/LB1RN1OJh3... 13 ore fa 02/08/2021 10:17 1422109320590811136
  2. ? ?????? ?????????? ????: ????? ???????????? ? Oggi #29luglio dalle 16 in diretta su https://t.co/dBUZk56pYX c'è… https://t.co/NMqV53aICo... 4 giorni fa 29/07/2021 11:35 1420679238655565826
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico