1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

PROGRESSIONI ECONOMICHE E' URGENTE RIAPRIRE LA TRATTATIVA

AGENZIA DELLE ENTRATE    

COMUNICATO

Il 29 novembre  è ripresa  la riunione sulle progressioni economiche 2016/2017. L'Amministrazione si è presentata al tavolo proponendo, rispetto all'incontro precedente,  l'incremento delle somme a 14 milioni e dei  passaggi a 9500 passaggi; contestualmente ha  chiesto la proroga del finanziamento delle posizioni organizzative e di responsabilità.  
La CGIL, pur apprezzando l'incremento delle somme, ha giudicato irricevibile la proposta. Prima di tutto abbiamo chiesto, per l'ennesima volta, di conoscere la quota fissa del 2016 e la relativa ripartizione. Nel merito abbiamo evidenziato che, nonostante gli impegni presi lo scorso aprile sulla revisione dell'istituto ex art. 17 e 18, l'Amministrazione non ha presentato alcuna proposta salvo la proroga del finanziamento, ribadendo la scelta unilaterale   di stabilire quali posizioni organizzative e di responsabilità  confermare  e quali da sottoposte a nuovo  interpello, bypassando il  confronto con le organizzazioni sindacali. Ovviamente, per quanto ci riguarda, questa posizione è inaccettabile perché così si continua sulla strada  del conferimento degli incarichi senza la definizione di criteri  condivisi con le OO.SS .  

La CGIL non ha firmato, non firma e non firmerà mai cambiali in bianco.  
Per quanto riguarda le progressioni 2016,  prendendo atto  che queste ultime possono  avere decorrenza  solo dal 1/1/2017 (la decorrenza è legata non più alla sottoscrizione dell'accordo ma alla pubblicazione delle graduatorie),abbiamo chiesto di integrare la cifra proposta inizialmente   di 3/4  milioni decurtandoli dalla somma destinata alle posizioni organizzative proponendo che  la differenza sia integrata con risorse proprie dell'Agenzia.  
Dopo una pausa chiesta dall'Amministrazione, la stessa ci ha informato  sulla consistenza della quota fissa e ricorrente e relativa ripartizione. Nonostante l'entità di  somme fisse e ricorrenti  pari a 25 milioni, l'Amministrazione ha riconfermato la proposta iniziale di 14 milioni   e  sottolineando  che a causa del blocco dei concorsi per  dirigenti è necessario mantenere la struttura in essere, salvo qualche sostituzione di  capo area o capo team, per garantire il funzionamento  dell'Agenzia.  
Riconfermando  il nostro  giudizio negativo abbiamo chiesto di utilizzare,  per le progressioni,  almeno 20 milioni delle somme disponibili. Questo comporterebbe un passaggio per  circa il 60-70% dei candidati. Sul finanziamento delle  posizioni organizzative e di responsabilità abbiamo proposto un taglio di almeno 3 milioni e una revisione dell'impianto in tempi brevi . Ovviamente il taglio delle somme dovrà essere integrato con somme proprie dell'Agenzia.    
Riconosciamo il momento difficile che attraversa l'Agenzia, sappiamo che con il blocco del concorso per  dirigenti è fondamentale mantenere in essere la struttura esistente; ma proprio in questo momento complesso  è fondamentale riconoscere e premiare  la professionalità e la serietà dei lavoratori,  senza il cui apporto gli obiettivi non sarebbero raggiunti e gli uffici rischierebbero il collasso e quindi abbiamo chiesto che questa sia apprezzata  con il passaggio economico per il maggior numero di lavoratori.  
L'Amministrazione, invece, con la  sua visione miope ha preferito chiudere la trattativa  non considerando le ricadute negative che questa posizione avrà sui lavoratori, negli uffici e sugli obiettivi.   Chiediamo, all'Amministrazione, l'immediata convocazione del tavolo sulle progressioni.  

Roma, 1 Dicembre 2016                                                                                                                   

 Il coordinatore Nazionale
         Agenzia Entrate
        Carmine Di Leo
 Il coordinatore Nazionale
       Agenzie Fiscali
      Luciano Boldorini    



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. RT @nataledicola: Sanita privata, pensavamo di averle viste tutte. Imprenditori che non rinnovano il contratto da 12 anni continuano a stupâ... 2 ore fa 20/07/2019 21:43 1152665354331668482
  2. Su #ABCdeiDiritti ? ci sono tutti i tuoi diritti, dalla A alla Z, anche quelli che non sai! ? Scarica l'App GRATUI… https://t.co/YZM7Trnl... 14 ore fa 20/07/2019 09:00 1152473213676470272
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico