1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Comunicato Unitario

INCONTRO CON IL MINISTRO DELL'INTERNO

Si è tenuto oggi l'incontro con il Ministro Minniti, al quale abbiamo rappresentato le problematiche che vertono sull'amministrazione dell'interno. In primo luogo abbiamo sottolineato la necessità di avviare una politica assunzionale alla luce delle competenze e delle materie, anche nuove, che il Ministero ha assunto, per implementare e rinnovare la dotazione organica del personale. Sotto questo aspetto abbiamo anche ribadito che venga posta l'adeguata attenzione da parte del Governo per la gestione dei processi migratori che sono in capo al Ministero e stanno mettendo in rilievo una serie di disfunzioni sui territori che l'amministrazione manifesta. Abbiamo chiesto, a tale proposito, al Ministro di impegnarsi per dare una soluzione alla vicenda dei tempi determinati che operano presso gli Sportelli unici per l'immigrazione. Il lavoro che il personale dell'Amministrazione civile mette nello svolgere le proprie funzioni però, abbiamo sottolineato, non è altrettanto valorizzato professionalmente dal punto di vista delle risorse destinate ad incentivare e premiare il personale stesso. Abbiamo proposto di riprendere in considerazione quanto individuato nella gestione precedente per il recupero di risorse economiche dalle attività di contenzioso da destinarsi all'incremento del Fua. Altro punto che abbiamo rappresentato è quello ormai storico dell'applicazione dell'art. 36 della legge 121/81, facendo riferimento alla legge di stabilità dello scorso anno nella quale era prevista una disposizione per il monitoraggio del personale di P.S. impiegato negli Uffici. Abbiamo segnalato l'incongruenza dei risultati dello studio che si è basato su una non reale base di calcolo perché non individuava tutti gli uffici dove vi è compresenza di personale civile e operatori di P.S. Da ultimo abbiamo chiesto al Ministro, alla luce degli ultimi avvenimenti di carattere politico, di conoscere come e se la riorganizzazione del Ministero e dello Stato sul territorio avrà un seguito, ribadendo la necessità di mantenere un presidio di prossimità ai cittadini come sono le Prefetture. Il Ministro Minniti ha raccolto le dichiarazioni delle OO.SS. e ha manifestato un'ampia disponibilità al confronto e alla interlocuzione con le rappresentanze dei lavoratori, proponendo una procedura di lavoro che prevederà incontri mensili alla sua presenza, nei quali verranno affrontate le materie segnalate. L'impegno in prima persona del Ministro e il metodo proposto incontra il nostro assoluto favore.
Roma, 16 dicembre 2016  

FP CGIL
Fabrizio Spinetti 
CISL FP
Paolo Bonomo
UIL PA
Vincenzo Candalino


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico