1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Ispettorato Nazionale Lavoro: Comunicato unitario


ISPETTORATO NAZIONALE DEL LAVORO: PROSEGUE IL CONFRONTO

 
Nella giornata di oggi si è tenuto il previsto incontro sulla bozza di circolare, in prosecuzione della precedente riunione del 29 dicembre. Nell'introdurre la riunione, il dott. Papa - alla presenza dei rappresentanti dei tre Enti interessati - ha espresso la volontà dell'Amministrazione di proseguire tavoli di confronto su quest'argomento, condividendo le nostre richieste. Da parte nostra, abbiamo apprezzato e affermato la necessità che, in questa delicata fase di partenza del nuovo Ente, vi siano tavoli ravvicinati anche interessando il livello territoriale; successivamente, il confronto proseguirà in maniera periodica per accompagnare e monitorare la fase di avvio del nuovo soggetto. Abbiamo quindi sinteticamente illustrato un documento - che vi alleghiamo e che abbiamo consegnato all'Amministrazione - in cui abbiamo segnalato, in particolare,alcune prime criticità:
-  Incertezza sui tempi delle convezioni/protocolli tra il Ministero, l'Ispettorato e gli Enti, nonché sulla creazione di una banca dati unitaria;
-  Necessità di un'adeguata formazione di tutto il personale;
- Uniformità dei trattamenti di missione, tenendo conto delle migliori condizioni applicate dalle Amministrazioni coinvolte;
- Superamento di un approccio burocratico e gerarchico, anche in riferimento agli aspetti gestionali del rapporto di lavoro (ferie, malattia, etc.);
- Maggiore chiarezza sulla sede di lavoro del personale ispettivo e sulle modalità di effettuazione dell'attività ispettiva - anche per gli evidenti riflessi sia organizzativi che sul rapporto di lavoro -;
- Migliore definizione delle responsabilità, con particolare riguardo alle figure dei Referenti e dei Coordinatori;  
Abbiamo inoltre proposto la stipula di un protocollo, di valenza politico-strategica, che prenda anche in esame un percorso di progressiva omogeneizzazione dei trattamenti normativi ed economici del personale.   Siamo consapevoli che queste sono solo alcune delle problematiche che dovranno essere affrontate nei prossimi mesi; altre, non meno importanti e relative al personale non ispettivo, saranno oggetto di successivi incontri cui l'Amministrazione si è resa disponibile, a cominciare dalla costruzione del Contratto Collettivo Integrativo dell'INL.   Abbiamo convenuto di aggiornarci al prossimo 12 gennaio, ore 11.  

Roma, 2 gennaio 2017  
                
        FP CGIL                   CISL FP                  UILPA              
    Matteo Ariano        Paolo Bonomo     Gerardo Romano



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico