1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Inail: Comunicato riunione del 10 gennaio 2017


Nella giornata di ieri si è svolta una riunione tecnica sul Piano triennale della Formazione e sulla nota circolare del 5 gennaio scorso dell'Istituto avente per oggetto le prime indicazioni operative per i funzionari di vigilanza. Sul Piano della Formazione abbiamo espresso un sostanziale apprezzamento sia per la chiarezza dell'esposizione sia per i contenuti in esso contenuti che, in larga parte, recepiscono le osservazioni che avevamo presentato nel precedente incontro dello scorso giugno. Particolarmente abbiamo posto l'attenzione sul ciclo di formazione dedicato all'area del Cambiamento e sviluppo manageriale in riferimento principalmente ai processi decisionali e alle azioni mirate all'accrescimento del benessere organizzativo. Abbiamo sottolineato, inoltre, l'auspicio affinchè possano essere implementate le risorse umane ed economiche a disposizione della Struttura dedicata alla Formazione proprio per la valenza strategica che attribuiamo alla funzione nell'accompagnare i processi di cambiamento in atto nell'Istituto. Ritorneremo compiutamente sull'argomento al momento della definitiva sottoscrizione del Piano triennale della Formazione 2017/2019. Successivamente abbiamo incontrato l'Amministrazione per approfondire e chiarire alcuni passaggi presenti nella circolare Inail relativa alle prime indicazioni operative per i funzionari di vigilanza. La nota definisce alcuni aspetti di carattere normativo e organizzativo che saranno più compiutamente definiti in sede di tavolo di confronto presso l'Ispettorato Nazionale del Lavoro che, come anticipato in precedenti comunicati, si riunirà domani per lavorare sulla circolare INL che conterrà le prime indicazioni operative. Nel corso del nostro intervento abbiamo sottolineato la necessità di agire sulla materia con un approccio non burocratico e gerarchico e, pur nelle inevitabili difficoltà che saranno riscontrate nella fase di avvio del nuovo Ente, garantire al massimo la continuità operativa. Abbiamo inoltre evidenziato qualche perplessità rispetto alla tempistica dell'uscita della nota circolare Inail stante, come prima ricordato, il tavolo ancora aperto in sede INL nonché una qualche contraddizione tra la corretta affermazione della previsione del mantenimento, al personale ispettivo, dei trattamenti economici e normativi in godimento così come previsto dai rispettivi contratti e la disposizione che esclude il personale in questione dalla partecipazione agli interpelli per le posizioni funzionali fisse (diverse da quelle del coordinatore della vigilanza). Secondo noi la discussione sarebbe stata più corretta affrontarla in sede di eventuale modifica del Contratto Integrativo di Ente dopo ulteriori e  necessari approfondimenti. Successivamente abbiamo posto l'attenzione sulla necessità di fugare al più presto le incertezze procedurali e operative ancora presenti in questa fase di avvio onde evitare ricadute negative che potrebbero mettere a rischio il raggiungimento degli obiettivi programmati. Infine, abbiamo di nuovo segnalato la necessità di intensificare il percorso formativo anche in ragione dell'attribuzione, al personale ispettivo, di nuovi poteri.
Vi terremo aggiornati anche alla luce degli esiti dell'incontro che si svolgerà domani nella sede di INL    

Roma 11 gennaio 2017

IL COORDINATORE NAZIONALE
FP CGIL INAIL
Roberto Morelli  



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico