1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Avvocatura dello Stato- Nota al Segretario generale su Sistema di Valutazione

La scrivente O.S. ha preso visione della proposta di modifica del sistema di Misurazione e Valutazione della performance condividendo sostanzialmente le modifiche  relative alla nuova definizione del processo di riesame.            
Tuttavia sembrerebbe, dalla premessa  del decreto, che l'Amministrazione della Avvocatura dello Stato disconosca gli ultimi eventi relativi alla trattative in corso tra OO.SS. e Governo.            
Il 30 novembre scorso è stato firmato un importante accordo tra il Governo e le OO.SS. che ristabilisce, superando le storture della legge 150, il privilegio della fonte contrattuale.            
In particolare sulla questione della valutazione al punto 2 lettera a) recita: "Le parti si impegnano ad individuare nuovi sistemi di valutazione che garantiscano una adeguata valorizzazione della professionalità e delle competenze e che misurino e valorizzino i differenti apporti individuali all'organizzazione. I contratti collettivi, nei limiti delle relative previsioni normative, disciplineranno criteri e modalità (...)",            
Come è stato inoltre reso noto sugli organi di stampa è imminente l'incontro tra Governo e OO.SS. per avviare le trattative relative al nuovo CCNL ed alla emanazione di un nuovo Testo Unico che accoglierà quanto pattuito nell'accordo del 30 novembre.            
E' dunque chiaro che decadrà a brevissimo il sistema di valutazione così come è stato definito dalla legge 150, ovvero come atto unilaterale delle Amministrazioni, e si tornerà a criteri concordati che saranno introdotti nel CCNL, come sopra riportato.            
Pertanto riteniamo che debba essere modificata la parte della premessa al quarto paragrafo, come segue:            
"Ritenuto che, nelle more della sottoscrizione del nuovo Testo Unico nonché del CCNL in attuazione dell'Accordo del 30 novembre scorso tra Governo e OO.SS. sia da confermare temporaneamente il Sistema di Misurazione e valutazione della performance del personale amministrativo dell'Avvocatura dello Stato  di cui al D.A.G. 8.7.2013, apportando, sulla scorta dell'esperienza maturata, alcune modifiche  nella parte relativa al procedimento di riesame della valutazione della performance individuale, e di conseguenza  alla relativa Scheda di valutazione;
" Nonché nella parte posteriore al decreta, paragrafo 1:"Il Sistema di Misurazione e Valutazione della performance del personale Amministrativo dell'Avvocatura dello Stato adottato con D.A.G. 8 luglio 2013 n.12622 è temporaneamente confermato nelle more della sottoscrizione del nuovo Testo Unico nonché del CCNL in attuazione dell'Accordo del 30 novembre scorso tra Governo e OO.SS.".
Si coglie l'occasione di porre distinti saluti,  

Per Funzioni Centrali FPCGIL
Nicoletta Grieco  



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico