1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Ministero della Salute - Nota su personale SASN

         
Roma, 20 febbraio 2017    

Al Ministero della Salute  
   
Direzione Generale della prevenzione Sanitaria
sig. Direttore Generale Dr. Raniero Guerra
 
sig. Direttore Ufficio X dr.ssa Cinzia Damonte  

Oggetto: Riscontro nota DG Prev relativa ai tempi di pagamento del personale non medico a Convenzione SASN - Sollecito verifica riorganizzazione Ufficio X - Richiesta del parere dell'Ufficio Legislativo sul trattamento normativo in materia di tutele sociali del personale SASN - Richiesta avvio confronto sul rinnovo ACN.      

La scrivente O.S. prende atto, in relazione alla nota di chiarimenti di cui all'oggetto, di quanto comunicato e in particolare dell'impegno assunto e finalizzato a ricondurre nell'ambito della normalità i tempi di pagamento del personale di che trattasi. Con l'occasione si fa presente che si è ancora in attesa di formale convocazione per la prevista verifica della fase di riorganizzazione incentrata sull'Ufficio X, convocazione che doveva avvenire dopo sei mesi dall'entrata in vigore della nuova riorganizzazione e per la quale, malgrado le richieste avanzate dalle parti sociali, ancora non è pervenuto alcun riscontro. Si chiede inoltre di trasmettere alle OO.SS. copia integrale del parere emesso dall'Ufficio Legislativo del Ministero e inerente la modalità di fruizione, da parte del personale non medico a Convenzione, del sistema di tutele sociali previsto dal vigente ordinamento. Al riguardo si segnala che alle parti sindacali sono state fornite solo parti del parere emesso, mentre invece appare opportuna una valutazione complessiva del documento, ritenendo del tutto inaccettabile il permanere di questa discriminazione rispetto alla fruizione di tutele fondamentali per il benessere dei lavoratori. E appare del tutto singolare che questa evidente disparità di trattamento viene sancita all'interno di un Ministero il cui fine istituzionale è la tutela della salute dei cittadini. Pertanto la scrivente O.S. si riserva sulla problematica di che trattasi ulteriori valutazioni ed iniziative che si riterranno opportune per sensibilizzare l'opinione pubblica e  gli Organismi di Garanzia nelle pari opportunità al fine di rappresentare questa situazione, nonché per rappresentare direttamente al sig. Ministro quanto sopra evidenziato. Contestualmente si chiede l'avvio del confronto per il rinnovo dell'ACN di settore, stante il pre accordo sottoscritto all'ARAN il 30 novembre 2016 e l'imminente avvio dei confronti sul rinnovo dei CCNL del settore pubblico. Ritenendo le problematiche esposte di primaria importanza per i lavoratori interessati, la scrivente O.S. valuterà inoltre, di concerto con le altre OO.SS., l'attivazione di iniziative di mobilitazione, a partire dalla proclamazione dello stato di agitazione dei lavoratori SASN, nel caso di perdurante mancato riscontro alle richieste inoltrate.   Nel restare in attesa di formale riscontro si porgono distinti saluti         

FP CGIL  Nazionale          
Claudio Meloni                                   



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico