1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Pari opportunità anche per le donne medico dirigenti del Ssn

Logo FP CGIL Medici

La recente Direttiva sulle misure per attuare paritā e pari opportunitā tra uomini e donne nelle amministrazioni pubbliche, a firma dei Ministri Nicolais e Pollastrini, andrā certamente recepita ed attuata anche nella sanitā pubblica, ed in particolare per l'area dirigenziale medica.

I dati del Conto Annuale 2005 della Ragioneria Generale dello Stato indicano nella dirigenza medica del Ssn la presenza del 32% di donne, 33.716 su 104.720, con solo 916 donne medico in part time.

La presenza delle donne medico diminuisce in modo considerevole per gli incarichi di struttura complessa (ex primari), appena l'11%, 1.123 su 10.094, mentre per le strutture semplici la percentuale risale al 25%, 4.358 su 17.150.

In sostanza nella sanitā pubblica su 10 dirigenti medici 3 sono donne, ma su 10 primari solo 1 č donna.

Questi dati evidenziano come, anche nella dirigenza medica della sanitā pubblica, permangano ostacoli al raggiungimento delle pari opportunitā tra uomini e donne.

Ben venga quindi la Direttiva che si pone di aumentare la presenza delle donne in posizioni apicali.

Giustamente si prevede da parte delle amministrazioni l'individuazione, attraverso indagini, studi e attivitā di monitoraggio, delle eventuali discriminazioni dirette ed indirette, da rimuovere con piani triennali di azioni positive.

Si indica la presenza delle donne nella composizione delle commissioni di concorso, la predisposizione di criteri di conferimento degli incarichi dirigenziali che tengano conto del principio di apri opportunitā, nonché l'adozione di iniziative per favorire il riequilibrio della presenza femminile nelle attivitā e nelle posizioni gerarchiche ove sussista un divario fra generi non inferiore a due terzi.

Inoltre si segnala la necessitā che l'organizzazione del lavoro favorisca la conciliazione tra tempi di lavoro e tempi di vita.

Si tratta di obbiettivi condivisi dalla FPCGIL Medici, che, insieme alla FPCGIL, č impegnata per una sempre maggiore realizzazione delle pari opportunitā nella sanitā.


Roma, 5 luglio 2007 
 
  



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. RT @fpcgilbo: @Bologna @FpCgilNazionale @FPCGILER @CgilBologna Minacce e insulti a Delegato e Funzionario della FP-CGIL di Bologna - "Nonâ€... 23 ore fa 18/07/2019 09:08 1151750613866287105
  2. RT @cgilnazionale: La scomparsa di #Camilleri lascia un grande vuoto di passione civile. La sua vita e il lavoro sono sempre stati testimonâ... ieri 17/07/2019 12:42 1151442162745262080
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico