1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Presenza dei rappresentanti sindacali dei Vigili del fuoco sui mass media.

 
 

02.03.2017 - Presenza dei rappresentanti sindacali dei Vigili del fuoco sui mass media.

Al Sottosegretario di Stato per l'Interno
On. Gianpiero BOCCI

Al Capo Dipartimento Vigili del Fuoco,
Soccorso Pubblico e Difesa Civile
Dott. Bruno FRATTASI

Al Vice Capo Dipartimento Vicario
Capo del CNVVF 
Dott. Ing. Gioacchino GIOMI

e, p.c.           Al Responsabile dell'Ufficio III: Relazioni Sindacali
Dott.ssa Silvana LANZA BUCCERI


Oggetto: Presenza dei rappresentanti sindacali dei Vigili del fuoco sui mass media.

Egregi,
la Fp Cgil ha più volte evidenziato, per le vie brevi, che alcuni componenti del Corpo nazionale VVF si presentano alla stampa ed ai mas media con improbabili abbigliamenti, indossando indumenti in dotazione al personale operativo.

Ebbene, siamo, purtroppo, costretti a segnalare, questa volta in modo formale, come alcuni giorni or sono, nel corso di una rubrica trasmessa dall'emittente "RETE 4", tale fatto si sia nuovamente verificato, inoltre, con l'assunzione di atteggiamenti che, sia nei toni che nei contenuti, suscitano ben più di una perplessità.

Gli intervistati , infatti, hanno affermato, con veemenza degna di miglior causa, che i Vigili del fuoco sarebbero preposti ad attività di ordine pubblico in quanto agenti di Pubblica Sicurezza e che, conseguentemente, potrebbero agire su ordine dei Questori proprio per effettuare operazioni di questo tipo.

Al di là del fatto che, a nostro avviso, il tono alterato con cui sono state fatte queste affermazioni nuoce gravemente all'immagine dei Vigili del Fuoco, va sottolineato come i contenuti di tali affermazioni non corrispondano affatto al vero.

Come è noto, l'articolo 8 della Legge 1570/41 prevede che i Vigili del Fuoco siano sì agenti di Pubblica Sicurezza, ma soltanto per quanto concerne l'esercizio delle proprie funzioni, ovvero quelle connesse al servizio di soccorso, inoltre, prevede, che, per quanto attiene tale attività, eventuali disposizioni dirette ai Vigili del Fuoco, comunque solo in eccezionali circostanze, siano valutate esclusivamente dai Prefetti e non dai Questori.

Tale mediocre conoscenza delle norme di legge, ancor più se divulgata attraverso i media da persone che indossano indumenti del Corpo nazionale, provoca confusione tra la cittadinanza e, soprattutto, non trasferisce un'immagine adeguata del Corpo stesso, ancora di più quando viene espressa con i discutibili toni di cui sopra.

Per questi motivi, la Fp Cgil auspica un vostro autorevole e risolutivo intervento, nelle forme che riterrete più adeguate, affinché gi ospitati presso gli organi di stampa e di informazione indossino indumenti civili al fine offrire una più corretta informazione ai cittadini su quelli che sono i compiti e le attività dei Vigili del Fuoco nel nostro Paese.

In attesa di un sollecito riscontro si porgono distinti saluti.

Coordinatore Nazionale FP CGIL VVF 
Danilo ZULIANI 

 

 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico