1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Ministero Difesa - Comunicato unitario FUA 2017 AID e Scheda


Roma, 25 ottobre 2017

DEFINITO L'ACCORDO FUA E GLI SVILUPPI ECONOMICI ANNO 2017 AGENZIA INDUSTRIA DIFESA - PRESTO LA FIRMA DELL'IPOTESI DI ACCORDO

Si è concluso positivamente nell'odierno pomeriggio l'incontro convocato dalla Direzione Generale di A.I.D. per discutere del FUA 2017 e degli sviluppi economici.
Un confronto serio, approfondito e sereno quello svolto tra le Parti all'Agenzia sul tema, nell'occasione reso possibile anche grazie alla disponibilità offerta alla discussione dal Direttore e dai suoi più stretti collaboratori - i quali, pur nel rispetto delle diverse prerogative, sono stati evidentemente capaci di comprendere e valorizzare le ragioni sostenute dalle lavoratrici e dai lavoratori che sono state affidate alle proprie rappresentanze sindacali -, che hanno predisposto una bozza di ipotesi di accordo che recepisce esattamente tutte le indicazioni che le scriventi OO.SS. avevano invano provato a consegnare e discutere con il Direttore di Persociv per il personale amministrato della difesa.
Per quanto concerne l'esigenza, già prospettata la volta scorsa, di riaprire la discussione sulle P.O., P.P.L., turnazioni e reperibilità in funzione del FUA 2018, verrà quanto prima avviato il confronto ad un apposito tavolo tecnico, analogamente a quanto già fatto per la Difesa.
Con riferimento ai criteri selettivi relativi agli sviluppi economici per l'anno in corso,l'accordo raggiunto tra le parti prevede: la riconferma dei criteri già utilmente adottati nella procedura selettiva del 2016 per quanto attiene i "Titoli di studio" (con la sola giunta in area 2^ del titolo "scuola elementare", allineato a quello relativo al diploma di "scuola elementare di primo grado", mentre per quanto riguarda gli altri due criteri ("esperienza professionale maturata" e"valutazione della prestazione professionale") il recepimento in toto dell'accordo FUA Difesa 2017.Il numero delle posizioni messe a concorso, definitivamente concordato dopo il noto, inopinato e da noi fortemente contestato taglio operato dalla Funzione Pubblica, consta ora in 190 sviluppi economici, due in più rispetto alla previsione iniziale dell'Agenzia, distribuito tra le diverse fasce e aree. In aderenza a quanto poi fortemente richiesto ed ottenuto nell'accordo FUA 2017 Difesa, per quanto concerne l'utilizzazione delle somme variabili e le regole per la distribuzione del F.U.S., ovvero per quanto attiene alla differenziazione dei criteri di valutazione dell'apporto partecipativo del lavoratore ai progetti locali rispetto a quelli relativi alla performance individuale, e anche per ridare peso e significato alla contrattazione locale ed evitare il ripetersi dei problemi registrati nei pagamenti FUS 2016 non ancora operati da quegli Enti che hanno scelto di ancorare il FUS alla performance individuale, anche l'accordo FUA 2017 di AID sarà allineato alle previsioni stabilite nell'accordo FUA 2017 sottoscritto a Persociv.
Com'è di tutta evidenza, la discussione intrattenuta con la dirigenza di AID si è sviluppata celermente e in ben altro clima rispetto a quello che ha purtroppo caratterizzato fin dall'inizio la discussione avvenuta sul tavolo di confronto sul medesimo argomento con il Direttore Generale per il personale civile della Difesa, che, come è ormai ampiamente noto a tutti, non solo su quest'ultimo tema ha sempre operato scelte unilaterali, non sulla base della fondatezza dei propri argomenti, ma solo attraverso l'affermazione muscolare del suo ruolo, attuata mediante il costante ricorso a quegli atteggiamenti pretestuosi e di sfida che hanno poi generato le criticità e la conflittualità che oggi, soprattutto dopo il presidio fortemente partecipato svolto lo scorso 19 ottobre a Roma e in tutte le maggiori sedi della Difesa, sono più che mai presenti.
Abbiamo poi segnalato la necessità di dar corso subito all'iter certificativo, al fine di avviare la procedura selettiva in tempi che consentano la pubblicazione delle graduatorie entro dicembre. Trasmetteremo nei prossimi giorni, appena sarà resa disponibile da AID, l'ipotesi di accordo che presto sottoscriveremo a beneficio delle lavoratrici e dei lavoratori impiegati nell'Agenzia.

   FP CGIL         UIL PA       FLP DIFESA  CONFSAL UNSA
 F.to  Quinti    F.to Colombi    F.to Pittelli         F.to Braconi



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. RT @FPCGILER: È importante esserci per non dimenticare #stragediBologna #2agosto1980 https://t.co/LB1RN1OJh3... 13 ore fa 02/08/2021 10:17 1422109320590811136
  2. ? ?????? ?????????? ????: ????? ???????????? ? Oggi #29luglio dalle 16 in diretta su https://t.co/dBUZk56pYX c'è… https://t.co/NMqV53aICo... 4 giorni fa 29/07/2021 11:35 1420679238655565826
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico