1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

INPS INL INAIL: FP CGIL, Balletti e partite di giro (... sulle spalle dei lavoratori?)


Abbiamo letto - e alleghiamo - il Decreto del Ministro Poletti sul trasferimento delle risorse di missione dell'Inps e dell'Inail all'INL. La prima impressione è che si tratti di un decreto monco, che nulla statuisce - ad esempio - rispetto alle modalità di pagamento di queste risorse al personale ispettivo degli Enti.

Rispetto a questo chiediamo chiarimenti urgenti al Ministero del Lavoro, anzitutto per evitare che non si creino disfunzioni nei confronti del personale ispettivo degli Enti. Come FP CGIL abbiamo contestato il modo in cui l'operazione INL è nata, ossia "a costo zero". Non si può pensare di realizzare una simile operazione senza voler investire alcuna risorsa economica, ad es. sulle infrastrutture tecnologiche o sulla formazione del personale.

Proprio per questo, tutto il personale dell'INL è in stato di agitazione da mesi.

Avevamo paventato da mesi il rischio che, in questo modo, si sarebbe potuto mettere seriamente a rischio la funzionalità di tutta l'attività ispettiva e purtroppo siamo stati facili profeti, visti i numeri dell'attività ispettiva.

Noi non riteniamo che l'INL possa nascere su buone basi se scatena guerre tra lavoratori: il nostro obiettivo è di migliorare la condizione di tutti i lavoratori coinvolti, senza possibili operazioni da finti "Robin Hood", che non possiamo condividere.

Per questa ragione, così come ad inizio di quest'anno fu proprio la FP CGIL a chiedere l'attivazione di un tavolo unitario con la partecipazione delle Amministrazioni coinvolte e delle rispettive OO.SS., che portò poi - tra gli altri risultati - all'emanazione della Circolare n. 2/2017 sul superamento della cosiddetta procedimentalizzazione, torniamo a chiedere con urgenza la convocazione di un simile tavolo presso il Ministero del Lavoro, considerando il ruolo cui è istituzionalmente preposto rispetto alla regia dell'intera operazione INL e ai rapporti fra INL, INPS e INAIL.

Crediamo che quel tavolo servirà sia per fare il punto sul primo anno di attività dell'INL e per capire come si intende procedere, sia per chiarire meglio gli aspetti relativi al decreto del Ministro Poletti.

Roma, 11 dicembre 2017

Il Coordinatore nazionale FP CGIL INPS, INL e ANPAL
Matteo Ariano
Il Coordinatore nazionale INAIL
Roberto Morelli

 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. RT @nataledicola: Sanita privata, pensavamo di averle viste tutte. Imprenditori che non rinnovano il contratto da 12 anni continuano a stupâ... 19 ore fa 20/07/2019 21:43 1152665354331668482
  2. Su #ABCdeiDiritti ? ci sono tutti i tuoi diritti, dalla A alla Z, anche quelli che non sai! ? Scarica l'App GRATUI… https://t.co/YZM7Trnl... ieri 20/07/2019 09:00 1152473213676470272
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico