1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

DM Missioni richiesta unitaria urgente

Roma, 19 dicembre 2017

Al Presidente dell'INPS
Prof. Tito Boeri
Al Direttore Generale
Dott.ssa Gabriella Di Michele

Oggetto: Decreto del Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali del 10 ottobre 2017 di individuazione delle risorse finanziarie relative al trattamento economico di missione del personale ispettivo di INPS ed INAIL

Con nota del 5 dicembre scorso il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha trasmesso alla Presidenza dell'Istituto il decreto ministeriale in oggetto che, con effetto entro il 31 gennaio di ogni anno, trasferisce in capo all'Ispettorato Nazionale del Lavoro le risorse finanziarie destinate a sostenere gli oneri di missione del personale ispettivo di INPS ed INAIL. È di tutta evidenza che un simile provvedimento, al di là dei profili interpretativi legati al richiamo dell'articolo 23 del DPCM del 23 febbraio 2016, citato quale presupposto dello stesso decreto ministeriale, se non chiarito nei suoi aspetti applicativi rischia di determinare solo un ulteriore appesantimento burocratico, sia in termini di adempimenti per gli ispettori chiamati ad operare sul campo sia in termini di possibili sovrapposizioni per le stesse Amministrazioni coinvolte, che mal si concilia con l'esigenza di una vigilanza celere, efficace e scevra da inutili orpelli che al contrario il DM rischia di generare.Il citato provvedimento si inserisce, naturalmente, nel quadro più generale delle criticità generate a seguito della riforma dei servizi ispettivi voluta dal Governo attraverso l'approvazione del Jobs Act. Una riforma a costo zero che, oltre a destare forti preoccupazioni per il personale interessato, potrebbe determinare pericolose ripercussioni sulle casse dell'Istituto, preposto per legge alla tutela del welfare del Paese.Non a caso, secondo le informazioni in nostro possesso, i dati relativi agli accertamenti ispettivi nel corso del 2017 denotano già uno scostamento significativo rispetto agli standard raggiunti negli anni precedenti.Alla luce delle considerazioni esposte le scriventi Organizzazioni Sindacali chiedono un incontro urgente per verificare con l'Amministrazione quali iniziative l'Istituto intenda intraprendere per garantire il buon andamento dell'attività ispettiva e scongiurare ricadute sulla collettività.

FP CGIL/INPS
Matteo ARIANO
CISL FP/INPS
Paolo SCILINGUO
UIL PA/INPS
Sergio CERVO



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. RT @michelevannini: Min. @GiuliaGrilloM5S come Lei sa in #sanità oltre ai medici manca tutto il personale sanitario. Per Ocse siamo al 24oâ... 1 ora fa 24/06/2019 10:07 1143068152277995521
  2. RT @cgilnazionale: ? Grazie a tutt* per la bellissima manifestazione❗️ Eravamo tanti, da tutta Italia, venuti #ReggioCalabria per dire ... ieri 22/06/2019 14:24 1142408018174402560
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico