Logo FP CGIL

www.fpcgil.it

News

Sicurezza/DAP: Riunione al dipartimento della giustizia minorile e di comunità sull'individuazione dei criteri per l'assegnazione del personale di Polizia Penitenziaria


Roma, 29 gennaio 2018

Riunione al dipartimento della giustizia minorile e di comunitÓ sull'individuazione dei criteri per l'assegnazione del personale di Polizia Penitenziaria: solo la FP CGIL chiede la procedura tramite interpello.

Si Ŕ tenuta in data 24 gennaio 2018 la seconda riunione al dipartimento della giustizia minorile e di comunitÓ sull'argomento in oggetto. In apertura la parte pubblica ha ribadito la necessitÓ di trovare una soluzione al problema del personale distaccato, che nel dipartimento per la giustizia minorile Ŕ eccessivo rispetto a quello effettivo, ricordando che la soluzione pu˛ essere trovata attraverso un interpello, che tenga conto delle professionalitÓ acquisite dal personale, o attraverso una procedura di stabilizzazione.

Come fatto nel primo incontro, la FP CGIL ha ribadito che l'unica procedura contrattata con i sindacati per l'assegnazione definitiva del personale Ŕ quella dell'interpello, quindi, pur tenendo conto della professionalitÓ acquisita dal personale distaccato, si dovrÓ bandire un interpello, dopo aver trovato un accordo sui criteri da utilizzare.

Preso atto del fatto che le altre organizzazioni sindacali presenti hanno chiesto di seguire la procedura della stabilizzazione, la parte pubblica ha proposto di stabilizzare tutto il personale distaccato prima del 3 agosto 2017.

La FP CGIL non ha concordato con la proposta della parte pubblica, che ha per˛ trovato il consenso della quasi totalitÓ del resto del tavolo.

Vi terremo costantemente informati sui futuri sviluppi della vicenda.

Il Coordinatore Nazionale Fp Cgil
     Polizia Penitenziaria
     Massimiliano Prestini


 
 (96.75 KB)Download comunicato (96.75 KB).
 
 
 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito