1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Abrogazione art. 1 - septies Legge 3 febbraio 2006, n. 27

Pubblichiamo di seguito il testo della nota unitaria

Al Ministro della Salute
On. Le Livia TURCO

Al Sottosegretario
Dr. Le G. Patta

Al Ministro dell'Università
On. Le Fabio MUSSI

Al Sottosegretario
Dr. Le N. Dalla Chiesa

Dr. Vasco ERRANI
Presidente della Conferenza delle Regioni

Ai Sigg. Capigruppo Parlamentari
della Camera dei Deputati

Al Presidente
VII Commissione Cultura
Camera dei Deputati
On. Le Pietro Folena

Ai Sigg. Deputati Componenti
VII Commissione Cultura
Camera dei Deputati

Gentili Ministri, Gentili Onorevoli
le scriventi OO.SS. nel prendere atto positivamente dell'importante ed unanime approvazione del DDL 1525, in sede deliberante alla VII Commissione Istruzione pubblica, beni culturali del Senato del 1 agosto u.s. sulla questione riguardante l'articolo 1-septies Legge 3 febbraio 2006, n. 27

CONFERMANO

* La propria condivisione nel merito del provvedimento adottato, che permette l'abrogazione di una normativa lesiva della tutela della salute pubblica e della professionalità degli operatori e conferma il riconoscimento di eventuali crediti formativi acquisiti nell'ambito delle regole vigenti

SOLLECITANO

* La rapida approvazione in VII Commissione Cultura alla Camera dei Deputati per la conclusione definitiva dell'iter parlamentare del provvedimento.

Con l'occasione porgiamo distinti saluti.

FP CGIL (R. Dettori) CISL FP (D. Volpato) UIL FPL (C. Fiordaliso)

Roma, 01 ottobre 2007



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. RT @cgilnazionale: La scomparsa di #Camilleri lascia un grande vuoto di passione civile. La sua vita e il lavoro sono sempre stati testimonâ... 6 ore fa 17/07/2019 12:42 1151442162745262080
  2. Risorse per il riordino e per il rinnovo del contratto. Col @silp_cgil, per la Polizia di Stato e Penitenziaria, in… https://t.co/S69M07Rg... ieri 16/07/2019 15:30 1151121816741646337
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico