1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

News

Comunicato accordi professionisti


Le OO.SS. dell'INAIL lamentano con grande disappunto il permanere della non attuazione di alcuni importanti accordi sottoscritti a giugno 2007.
Si ricorda che tali accordi erano giunti a seguito di una pesante vertenza sindacale che, attraverso lo stato di agitazione dei professionisti, aveva portato al blocco delle attività non contrattate. Solo la firma degli accordi aveva posto fine allo stato di agitazione e la ripresa delle attività, tra le quali i corsi di formazione erogati dall'INAIL a pagamento a soggetti esterni.
Tuttavia, allo stato attuale, molti di questi accordi risultano non applicati e lo stato di confusione che si è generato tra gli Organi in merito allo loro applicazione non lascia intravedere una rapida possibilità di soluzione.
Particolarmente grave risulta la mancata attuazione dell'accordo inerente le procedure per il conferimento degli incarichi di coordinamento che sta creando enormi problemi e difficoltà di funzionamento alle Consulenze dell'Istituto, in particolare alla CONTARP ed alla CTE.
Ancor più grave è l'inadempienza dell'accordo inerente i criteri per l'attribuzione dei livelli differenziati di professionalità che ha determinato la non applicazione di quanto disposto dal CCNL che impegnava l'Amministrazione ad assegnare i livelli entro il mese di agosto 2007.
Infine, non è ancora stata data attuazione all'accordo inerente lo svolgimento delle attività svolte a titolo oneroso dall'INAIL nei confronti di soggetti esterni, nonostante, almeno in questo caso, esso sia stato ratificato dal CdA nel mese di luglio 2007, per quanto concerne i corsi svolti ai sensi del D. Lgs. 195/2003.
Le scriventi OO.SS. ritenendo:
* non più sostenibile ed accettabile questo stato di cose che penalizza l'Istituto e i suoi dipendenti;
* indispensabile assicurare la piena funzionalità delle strutture professionali, a partire da CONTARP e CTE, essenziali per l'apporto che possono fornire, tra le altre, alla funzione prevenzionale dell'INAIL;
* inderogabile dare piena attuazione al CCNL dando luogo alle procedure per i passaggi di livello;
* urgente emanare le modalità attuative per l'applicazione dell'accordo sulle attività onerose ai corsi ex D. Lgs. 195/2003;

chiedono l'immediata attuazione degli accordi sottoscritti e non ancora attuati.
Ove ciò non si verificasse le OO.SS. indiranno nuovamente lo stato di agitazione dei professionisti e valuteranno le modalità di azioni giudiziarie possibili in relazione alla mancata applicazione del CCNL e le conseguenti richieste di danni economici subiti dai lavoratori.
Roma 11 gennaio 2008 
 
IL COORDINATORE NAZIONALE
FP CGIL INAIL

Roberto Morelli

 
 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico