1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Io Lavoro Pubblico

 
 
Consulta On line.
 
 

 
 
Esperto risponde.
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 
Rassegna stampa.
 
Contenuto della pagina

News

Sanità Privata - Comunicato stampa: Oltre 150.000 lavoratori senza contratto da 28 mesi - Venerdì 9 maggio 2008 CGIL FP CISL FP UIL FPL annunciano la mobilitazione in tutte le Regioni d'Italia

miniatura loghi
 

Sanità privata - Comunicato stampa: Oltre 150.000 lavoratori senza contratto da 28 mesi -  Venerdì 9 maggio 2008 CGIL FP CISL FP UIL FPL annunciano la mobilitazione contro AIOP e ARIS in tutte le Regioni d'Italia e contemporaneamente gli incontri con tutti gli Assessori alla salute, per richiamarli alle loro responsabilità.

Le segreterie nazionali di CGIL FP CISL FP UIL FPL dopo 28 mesi dalla scadenza del contratto, dopo la firma e l'applicazione del contratto della sanità pubblica, dopo tante richieste di incontro alle Associazioni datoriali private e agli Assessori alla salute, rimaste inevase, programmano una grande mobilitazione nazionale dei 150.000 lavoratori della sanità privata.

La mobilitazione è prevista per venerdì 9 maggio p.v, con manifestazioni pubbliche in tutte le Regioni d'Italia davanti le sedi regionali di AIOP e ARIS, alle quali parteciperanno i lavoratori della sanità privata, per chiedere la firma del contratto di lavoro prima delle ferie estive, senza ulteriori indugi.

Nel frattempo CGIL FP CISL FP UIL FPL hanno chiesto di essere ricevuti da tutti gli Assessori alla salute per la sottoscrizione di un impegno finalizzato a garantire la firma del contratto di lavoro da parte dei datori di lavoro privati, considerato che tutte queste strutture operano nel servizio sanitario nazionale, attraverso il sistema di accreditamento pubblico e con la copertura finanziaria pubblica.

La firma del contratto non può essere usata, al solito, come elemento di scambio fra istituzioni e privati - affermano i segretari nazionali di CGIL FP CISL FP UIL FPL - per queste ragioni non accetteremo ulteriori rinvii che pagherebbero solo i lavoratori.

Le Associazioni datoriali devono firmare prima delle ferie estive, le Regioni devono garantire che questo accada, diversamente il sindacato confederale, a fronte dell'emergenza salariale del paese, porrà la questione a livello politico, su tutto il sistema nazionale di accreditamento della sanità privata e a tutte le istituzioni responsabili: Parlamento, Governo e Regioni.

CGIL FP Rossana Dettori -  CISL FP Daniela Volpato -  UIL FPL Carlo Fiordaliso

 



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico