1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

Quesiti

Reperibilità pomeridiana

Quesito
Siamo tre Cardiologi ospedalieri. Tra pochi giorni saremo costretti, causa il trasferimento di un quarto collega in altra sede, a coprire 36 turni mensili di reperibilità notturna per l'angioplastica nell'infarto, in aggiunta al normale orario diurno e alla reperibilità non remunerata fino alle ore 20.00. La Direzione Sanitaria ha proposto la remunerazione di alcune di queste ore come straordinario. Ciò che non è chiaro è: se ciò è in accordo con il contratto vigente, a quanto ammonta l'importo orario lordo "straordinario" e in che tempi sarà liquidato l'eventuale credito.
 
Risposta
Preliminarmente, occorre chiarire che si ha diritto all'indennità dei turni di reperibilità (€ 20,55 per turno di 12 ore) a prescindere dalla presenza in servizio. Qualora si viene chiamati in servizio durante il turno di reperibilità, le ore lavorative prestate devono essere retribuite in straordinario, oppure recuperate con riposo sostitutivo.

La reperibilità pomeridiana, al di fuori dei turni festivi, non è prevista dalla normativa contrattuale.
Qualora gli accordi aziendali la prevedono, è possibile (ed auspicabile) prevedere anche la remunerazione della stessa.

Si presume che la Direzione Sanitaria abbia proposto la remunerazione in straordinario delle ore lavorative effettuate in reperibilità, sia nei turni formali, che di quelli anomali del pomeriggio.

In tal caso, oltre alla rivendicazione dell'indennità di reperibilità, è giusto esigere la remunerazione delle ore effettuate in straordinario, tenendo presente che con il CCNL 2002/2005 l'importo orario del lavoro straordinario è stato definito dall'Art. 11, comma 9, del CCNL 5.7.2006 - dell'area della dirigenza Medico - Veterinaria del Servizio Sanitario Nazionale II Biennio 2004-2005, di seguito riportato:
9. A decorrere dall'entrata in vigore del presente contratto la retribuzione oraria per il lavoro straordinario dei dirigenti, maggiorata del 15%, è fissata in € 24,59. In caso di lavoro notturno o festivo, la tariffa, maggiorata del 30%, è pari ad € 27,80 ed in caso di lavoro notturno festivo, maggiorata del 50%, è pari ad € 32,08.





  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico