1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

Quesiti

Incompatibilità tra libera professione ed incarico di vigilanza

Quesito
Potreste meglio spiegarmi la incompatibilità nel D.Lgs 81/2008 all'art. 39 se riguarda pure i medici non appartenenti ai Servizi di Prevenzione e Sicurezza Ambienti?

Risposta
La normativa vieta la libera professione a tutti i dipendenti (medici compresi) che lavorano presso qualsiasi ufficio che svolge attività di vigilanza. Vieta altresi l'attività di medico competente. Per queste ragioni la FPCGIL Medici chiederà per questi medici una compensazione certa all'interno del fondo del 5% della libera professione aziendale. Di seguito la normativa

DECRETO LEGISLATIVO 9 aprile 2008 , n. 81
Attuazione dell'articolo 1 della legge 3 agosto 2007, n. 123, in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di
lavoro.

Art.13 - Vigilanza

5. Il personale delle pubbliche amministrazioni, assegnato agli uffici che svolgono attivita' di vigilanza, non puo' prestare, ad alcun titolo e in alcuna parte del territorio nazionale, attivita' di consulenza.

Art. 39 - Svolgimento dell'attivita' di medico competente

3. Il dipendente di una struttura pubblica, assegnato agli uffici che svolgono attivita' di vigilanza, non puo' prestare, ad alcun titolo e in alcuna parte del territorio nazionale, attivita' di medico competente.
4. Il datore di lavoro assicura al medico competente le condizioni




  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico