1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Io Lavoro Pubblico

 
 
Consulta On line.
 
 

 
 
Esperto risponde.
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 
Rassegna stampa.
 
Contenuto della pagina

News

Sciopero sanità privata: "Semplicemente grazie" Nota di Rossana Dettori Segretaria nazionale Fp Cgil

testa del corteo

 
Pubblichiamo il testo della nota inviata alle strutture territoriali e regionali della Fp Cgil


GRANDISSIMA RISPOSTA DEI LAVORATORI DELLA SANITA' PRIVATA.
IN 25.000 A ROMA, PIU' DELL'80% IN SCIOPERO

SEMPLICEMENTE GRAZIE

 
La risposta dei lavoratori della Sanità privata alla giornata di mobilitazione nazionale ed allo sciopero di oggi è stata semplicemente straordinaria.

25.000 lavoratori in corteo a Roma, più dell'80% di adesioni allo sciopero nazionale sono numeri che parlano da se e danno da soli la dimensione della grandissima determinazione dei lavoratori del settore a non arretrare di un passo nella sacrosanta rivendicazione del diritto al contratto di lavoro.

Una così grande partecipazione dopo ben trentatre mesi di vacanza contrattuale, dopo un'interminabile percorso di mobilitazioni e proteste territoriali e nazionali ed anche a fronte dei vergognosi tentativi dei padroni della sanità privata di depotenziare la mobilitazione con forme nemmeno così striscianti di ricatto e pressione nei confronti dei lavoratori, è un segnale che va ben oltre il normale significato che può essere dato in occasione di una manifestazione e di uno sciopero.

Oggi i lavoratori ci hanno consegnato un vero e proprio patrimonio che dobbiamo sentire il dovere di difendere: la precisa volontà e determinazione ad andare avanti, fino a quando non cesserà il vergognoso atteggiamento di AIOP-ARIS- DON GNOCCHI di totale chiusura alle trattative per il rinnovo del contratto di lavoro.

Al di là delle ritualità un grazie sincero a tutti i lavoratori che oggi hanno dovuto garantire i minimi essenziali nelle strutture sanitarie, a quelli che hanno aderito allo sciopero e che non sono potuti essere a Roma e a quelli che, invece, in piazza c'erano.

Grazie davvero.

E poi un ringraziamento a tutte le strutture della Funzione Pubblica Cgil, Regionali, Comprensori, Comitati degli iscritti, per il grande sforzo organizzativo profuso nel garantire la piena riuscita di questa giornata di mobilitazione, sforzo che rappresenta, per tutti noi e per i lavoratori, il segnale di un'attenzione concreta e fattiva alle questioni di sofferenza che attraversano questo comparto.

Grazie anche a voi.

Ora, così come abbiamo dichiarato nel comizio conclusivo della manifestazione, aspettiamo segnali, dai Governi, nazionale e regionali, e, ovviamente, dalle associazioni datoriali; segnali che vogliamo siano coerenti e rispondenti alla grande forza della rivendicazione.

Se, però, questi segnali tardassero ad arrivare è bene che tutti sappiano che la mobilitazione non si fermerà.

Buon lavoro.
 
Rossana Dettori, Segretaria Nazionale Fp Cgil Sanità


Galleria fotografica



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico