1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

Logo dei Vigili del Fuoco

News

Ancona - Comunicato Stampa: 12 Dicembre, uno sciopero che vale doppio!

09.12.2008 - Allegato di seguito il Comunicato Stampa lanciato da Renato Ripanti, Coordinatore FP-CGIL VVF, in relazione allo sciopero generale CGIL del 12 dicembre p.v..

 

COMUNICATO STAMPA

 

12 Dicembre, uno sciopero che vale doppio!

 

Coerentemente con quanto già avvenuto in occasione dello sciopero del 3 Novembre il Coordinamento CGIL Vigili del Fuoco Ancona sosterrà, con forza e determinazione, sia lo sciopero sia la manifestazione che si svolgerà nella nostra città.
 
Analogamente a tutti i lavoratori del settore pubblico e privato anche i Vigili del Fuoco, a dispetto del loro delicato ruolo d'aiuto e sostegno ai cittadini e alle famiglie in caso di eventi incidentali o calamità naturali, ricevono, da questa classe politica umiliazione e disattenzione.
 
Umiliazione perché i 70 € lordi proposti per il rinnovo contrattuale, anche per i Vigili del Fuoco al pari di tutti gli altri lavoratori, oltre a non riconoscere il delicato e rischioso ruolo di questa categoria, non copre nemmeno la metà di quella che è ora l'inflazione reale riducendo di fatto il potere d'acquisto degli stipendi.
 
Umiliazione perché in maniera populista e demagogica si cerca di far passare messaggi forvianti come quello sul "Bonus Sicurezza" anche per i Pompieri, tralasciando volutamente che ben che vada saranno come al solito pochi spiccioli!
 
Disattenzione perché contestualmente, nella Finanziaria approvata nei famosi nove minuti, non ci sono le risposte ai reali problemi dei Vigili del Fuoco, infanti mancano totalmente le risorse per ripianare le carenza di organico, 15.000 circa a livello Nazionale, 54 unità nella sola Provincia di Ancona, mancano le risorse per stabilizzare i Precari i quali hanno sopperito in questi anni alle carenze di personale permanente, mancano le risorse per l'ammodernamento dei mezzi, delle attrezzature, delle sedi di servizio, come quella di Ancona che sta cadendo letteralmente a pezzi, ma in cambio si tagliano ulteriormente i già insufficienti fondi per la manutenzione e per l'acquisto del carburante dei mezzi mettendo seriamente in crisi l'espletamento del servizio di soccorso.
 
Allo stesso modo i Vigili del Fuoco e le loro famiglie fanno parte di questa società civile che paga e pagherà per il futuro prossimo buona parte di questo sconquasso economico generato dalla crisi.
 
Infatti, i tagli attuati in tutti i settori come la scuola, la sanità, i Comuni, genereranno inevitabilmente aumenti e disagi che peseranno prevalentemente sui redditi più bassi peggiorando una situazione già oggi critica e resa ancora più precaria dal rischio concreto di veder perdere il posto di lavoro da parte di altri componenti della famiglia, aggravando ulteriormente il già misero bilancio familiare.
 
Per questo sosteniamo con forza questo sciopero, il quale deve avere una valenza doppia, da un lato la difesa della dignità di lavoratore Vigile del Fuoco, messa fortemente in discussione, dall'altro la difesa del futuro delle nostre famiglie e della dignità dei nostri figli.

Aderiamo numerosi allo sciopero e partecipiamo compatti alla Manifestazione Regionale Ancona; concentramento: ore 9.00 C.so Carlo Alberto; comizio: ore 11.00 Piazza Pertini.



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico