1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione

Io Lavoro Pubblico

 
 
Consulta On line.
 
 

 
 
Esperto risponde.
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 
Rassegna stampa.
 
Contenuto della pagina

News

Sanità Privata: la Cisl firma da sola la proposta ARIS - Non è un Contratto nazionale di lavoro e prevede la regionalizzazione dei contratti

Nota di Rossana Dettori Segretaria nazionale FP CGIL
 
Così come purtroppo ci aspettavamo, oggi la CISL Fp ha consumato una gravissima rottura dei rapporti unitari al tavolo della sanità privata - ARIS.

Da sola ha sottoscritto un accordo di programma che spaccerà per un contratto e da sola ha deciso di cancellare in un colpo solo le prospettive di vittoria del movimento sindacale e dei lavoratori contro le arroganze dei datori privati della sanità.

Il testo è quello già presentato dall'ARIS una settimana fa e, quindi, non c'è bisogno di ulteriori analisi per quanto chiara e cristallina è la truffa perpetrata nei confronti dei lavoratori della sanità privata.

A quel testo, già di per se straordinariamente pessimo, oggi la CISL Fp ha, però, voluto aggiungere la ciliegina: allegato all'accordo di programma (NON CHIAMIAMOLO CONTRATTO) la Cisl Fp ha voluto allegare una dichiarazione congiunta con l'ARIS, con la quale i contraenti dichiarano che ai tavoli regionali potranno partecipare solo i firmatari dell'accordo!

Prescindendo dalla tenuta giuridica di questa previsione (sulla quale, ovviamente investiamo già da stasera i nostri studi legali), quest'ulteriore atto rappresenta esattamente la volontà della CISL Fp di consumare fino in fondo, fino alle estreme conseguenze la rottura dei rapporti con Fp Cgil e Uil Fpl.

Domani mattina spiegheremo con un video ai lavoratori la gravissima situazione determinatasi e valuteremo le prime iniziative da intraprendere insieme alla UIL Fpl, compresa quella della opportunità di continuare a mantenere insieme alla Cisl la mobilitazione unitaria contro AIOP.

Se la CISL FP, in mezz'ora, ha deciso di cancellare nell'ordine, la piattaforma contrattuale unitaria sulla sanità privata fatta votare dai lavoratori, le posizioni unitarie contro la regionalizzazione dei contratti di lavoro, la difesa dei diritti contrattualmente acquisiti dai lavoratori, la domanda che ci dobbiamo porre, insieme alla UIL Fpl, è: "ha ancora un senso mobilitarci insieme a chi cambia così repentinamente le proprie posizioni?" Ed ancora: "per cosa si mobilita la CISL contro l'AIOP? Per ottenere lo stesso risultato di ARIS?"

Di seguito: il testo dell'accordo con la dichiarazione congiunta ARIS-CISLFP, il verbale dell'incontro con la dichiarazione Fp Cgil-Uil Fpl ed un primo volantino da distribuire in tutti i posti di lavoro. 
 
Roma, 17 dicembre 2008

 
L'intervista a Rossana Dettori, segr. naz. FP CGIL

 


  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. RT @cgilnazionale: La scomparsa di #Camilleri lascia un grande vuoto di passione civile. La sua vita e il lavoro sono sempre stati testimonâ... 6 ore fa 17/07/2019 12:42 1151442162745262080
  2. Risorse per il riordino e per il rinnovo del contratto. Col @silp_cgil, per la Polizia di Stato e Penitenziaria, in… https://t.co/S69M07Rg... ieri 16/07/2019 15:30 1151121816741646337
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico