1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
Contenuto della pagina

Quesiti

Modalità di copertura posti liberati

Quesito
Sono un dirigente medico Ospedaliero di Cardiologia di una AUSL che possiede tre ospedali ubicati in paesi diversi, vorrei chiederVi il seguente Quesito:

Se in uno dei presidi ospedalieri viene a liberarsi un posto per l'avvenuta mobilità di un collega, Vorrei sapere se ad avere precedenza ad occupare questo posto sia il dirigente medico di ruolo che lavora nella stessa azienda, assegnato in altro ospedale, o se l'azienda può decidere di bandire questo posto ad incarico non tenendo conto della richiesta del suo dirigente.

Risposta
Un incarico dirigenziale lasciato vacante per un motivo qualsiasi (trasferimento, quiescenza, etc.) deve essere "coperto" in primo luogo mediante un "bando di selezione interna" cui abbiano la possibilità di partecipare tutti i dirigenti aziendali interessati, tenuto conto della eventuale specificità (branca specialistica), e con le modalità previste dal Regolamento Aziendale in merito all'assegnazione, valutazione e revoca degli incarichi dirigenziali. Qualora l'azienda non si sia dotata di un regolamento, ogni qualvolta si debba assegnare un nuovo incarico, bisogna almeno concertare tali modalità in contrattazione sindacale.



  1. Stampa
 

Noi Effepi

 

 
 

 
 

 
 

 
 

 
 
 

 

  1. Ora serve uno scatto per il rinnovo del contratto di dirigenti e professionisti delle Funzioni Centrali. Facciamo… https://t.co/mVUy25tnQ... 3 ore fa 29/07/2019 15:39 1155835240528695296
  2. RT @FpCgilVVF: Traditi, per i Vigili del Fuoco dal governo solo bluff! La nostra denuncia in un articolo di @repubblica ➡️ https://t.co... ieri 28/07/2019 12:45 1155429183239217157
Join the conversation
 


Lavoro Pubblico